.... Al mio paese si chiama "lecchino" :-D


Strani sillogismi , contorti ragionamenti , che portano ad un finale che accomuna tutti , e rende tutti concordi : si tratta di “lecchinismo” puro :-)

Parlando parlando , spesso , vengono fuori ragionamenti che ti fanno riflettere un pochettino , e forse ti trovano di comune accordo , magari proprio con l’uomo che da sempre hai ritenuto la persona più maschina che possa esistere , la persona peggiore che conosci , quella persona che se la incontri per strada cambi subito direzione .
Eppure , poi , ti ritrovi a parlare , a parlarne , e scopri che , in fondo , è lui stesso vittima di un meccanismo di “lecchinismi e prese per il culo” che è pure più grande di quel che si possa immaginare , che finisce per far diventare “invischiato” chi dovrebbe “invischiare” . Quando davanti hai una persona che reputavi essere una di quelle che in realtà faceva parte di quello stesso meccanismo per cui si crea una sorta di tacito gruppo , in cui ognuno sa di prendere per il culo l’altro , ma nonostante tutto continua , e invece parlando , scopri che ci è rimasto fregato lui stesso , insomma … Un pò , forse , ti ricredi sul suo conto , specialmente sapendo che molte cose sono state inventate , specialmente adesso che scopri gli altarini , e capisci che , piano piano , molti stanno aprendo gli occhi sulle stesse cose che tu avevi notato gia mesi prima . Insomma , ti ritrovi quasi a provare tenerezza per una persona che , insomma , quasi non c’entrava , dal momento che lui stesso si è ritrovato a vivere una situazione che non credeva !
E’ come quando pensi che il tuo amico mai ti possa tradire , mai ti possa prendere per il culo , e invece scopri che lo ha fatto anche con te . Ecco , è la stessa cosa !

Ecco perchè , ad un certo punto , arriva la soluzione che mette tutti d’accordo , e che in un certo senso ti fa capire che “la si può pensare tutti allo stesso modo” . Basta solo volerlo !
Basta solo far pace e rivedere le proprie posizioni . Basta parlare con le persone giuste , che ti capiscano , impegnandoti a capire , e sopratutto basta dare tempo al tempo ! La mia “Blog Zietta” ha sempre ragione , non mi stancherò mai di dirlo : “Il tempo ripaga tutti con la stessa moneta” …

Soluzione comune : “rassegnamoci : si tratta di lecchinismo !”

23 Commenti

  1. Manno Paola bella ,
    nei confronti di certa gente la rassegnazione è l’unica cosa che resta , sapendo che non potranno cambiare mai ! E adesso in tanti se ne stanno pure accorgendo :-)

    Kisssss :-****

  2. si ho capito il concetto :-) Danielino mio mi dici perchè quando apro il blog mi esce una finestra con scritto ERRORE GENERALE
    POI C’è IL CODICE DELLA MIA CANZONE E SOTTO C’è
    ULTERIORI INFORMAZIONI SONO DISPONIBILI PRESSO IL SITO WEB ASSISTENZA CLIENTI DI REALNETWORLKS

    DANKE!!!!

  3. HIHIHIHIHIHI
    ho trovato il modo per non finire MAI PIU’ in HP ..però magari mi cancellano il blog…vedremo.
    Per il resto grazie dell’aiuto come sempre.

    Ma stà zietta mi pare saggia, ‘ndo stà??
    Ciao piccolì

  4. Ciao Giomba, anche a me fa piacere beccare altri bloggheggiatori palermitani, siamo così pochi qui dentro.. poi vedo che il tuo blog è di lungo corso.. complimenti.. io son di viale strasburgo :-)

  5. Ciao bello…oggi il mio umore è sotto le scarpe!sono un po’preoccupata per la mia dolcisima figlia pelosa non sappiamo cos’abbia e dobbiamo aspettare di finire la cura di antibiotici!!sigh,in più qui a cagliari pioveeeeeeeeeee…un bacio,miss

  6. ciao, ogni tanto ti vengo a trovare perché mi piace come scrivi e ragioni. Io sto su INDACO SERENDIPITY e POLIMNIA. A volte, in certe situazioni, mi trovo davanti la persona e chissà perché dico: Tu sai benissimo che siamo qui per dire certe cose al mondo e ora che lo sappiamo e ce lo diciamo, lo facciamo con maggior forza e consapevolezza” e l’altro mi guarda diritto negli occhi e laggiù ci incontriamo in un posto strano, che conosciamo. Ecco sento di averlo fatto anche con te. Poi ciascuno di noi sa quello che dice e come lo fa. Sono semi nuovi che stanno sbocciando nel mondo perché li abbiamo accolti, li abbiamo portati. Ti ritrovi? Ciao Francesca

  7. Attenzione a non confondere il “lecchinismo” con i “pregiudizi”.
    A volte ti fai un’idea di una persona, così, a prima vista.
    E’ la superficie. La crosta.
    Per qualcuno, la corazza, l’armatura. Magari con degli spuntoni d’acciaio sparsi qua e là. E anche delle spine.
    O dell’olio, per far scivolare via qualsiasi cosa.

    Ma hai detto la parola magica: “Parlare”.

    Solo parlando, potrai andare oltre il muro. Per conoscere di più. Per sapere cosa c’è “dentro”.

    Parlare.

    Buona giornata.

Scrivi un commento

SEGUIMI ORA SU TWITTER: Non perderti il mio format in diretta e partecipa in prima persona! I tuoi commenti saranno letti in diretta! CLICCA QUI!