"La vita è un libro che noi non possiamo leggere"


Gli anziani sono la risorsa più grande per noi giovani : un inarrestabile fonte di saggezza , un pozzo d’informazioni , ma un inarrestabile sentiero di emozioni già vissute , di vite che si intrecciano in un turbine di passione e di lettere da un fronte lontano , sotto i fischi delle bombe e delle granate che piovono dal cielo , nella guerra che rimane nei loro pensieri , e nel tremito delle loro mani bianche , e la paura rivive nei loro racconti , e nei loro occhi umidi di lacrime al riordo della violenza che quegli stessi occhi videro tanti anni addietro …

“La vita è un libro che noi non possiamo leggere” : questa frase me l’ha detta una persona anziana , ma che per me è molto importante , che per me conta davvero tanto , perchè nei suoi occhi rivivono mille emozioni quando guarda la montagna e ripensa alla sua gioventù , ormai troppo lontana , che non tornerà mai più .
E ripensa a tutto quello che videro i suo occhi , al male che quegli stessi occhi videro , ai chilometri , con la pioggia e con il sole , con la neve o con la grandine , e le urla di disperazione che si udivano tutto intorno , e la disperazione di madri al fronte , e gli amori di gioventù , piccoli e grandi ….

Mi disse questa frase una sera che il cielo era sereno e tutto trapuntato di stelle , come il manto della Madonna , e tra quello spettacolo nascevano mille e mille emozioni dietro ai suoi ricordi , dietro i suoi occhi .
Poi , questa frase mi bloccò il respiro , mi fece per un attimo sentire una grande emozione , e mi fece capire tanto , e mi fece provare una grande voglia di abbracciarlo per la sua tenerezza , per la sua disarmante innocenza , e forse per tutto il dolore che quegli occhi hanno visto , e per quelle immagini , che adesso rivivono nella sua mente e nella sua voce tremante .

4 Commenti

  1. Saggie parole, è proprio una certezza che non si conosce ciò che accadrà nel domani.
    Le persone che hanno vissuto a lungo la vita hanno molto da insegnarci.
    Buona giornata

  2. Con tutto il rispetto x questa persona anziana… ma è pur vero che la vita di ciascuno è un libero che ciascuno scrive a modo suo. Come scriveva il latino Orazio “homo faber fortunae suae” ovvero: l’uomo è artefice del proprio destino. Buona giornata :-)

Scrivi un commento

SEGUIMI ORA SU TWITTER: Non perderti il mio format in diretta e partecipa in prima persona! I tuoi commenti saranno letti in diretta! CLICCA QUI!