A Palermo il primo trapianto al mondo di polmoni


Per una volta , lasciate che io faccia la giusta lode alla mia cara città dove ieri , infatti , all’Ismett , centro trapianti di fama internazionale , è stato effettuato per la prima volta al mondo un trapianto di polmoni su un paziente sieropositivo !

La medicina fa passi da gigante , e riesce a curare malattie prima inimmaginabili , ma sopratutto si riescono a fare cose inaudite , che farebbero di certo rabbrividire i nostri avi : pensate la reazione di un uomo di duecentro , trecento anni fà , sentendo che sono stati trapiantati addirittura dei polmoni ! E ancor di più è importante perchè la prima operazione al mondo di questo tipo è stata effettuata proprio a Palermo , quindi doppio onore per i medici che lavorano alacremente per effettuare l’impossibile !

Tanti passi avanti si stanno facendo in camèo medico , aumentando sempre più le speranze per un futuro quanto migliore possibile non soltanto per noi , ma anche per chi verrà dopo !

18 Commenti

  1. Sì, questo è uno dei grandi passi,speriamo però che la ricerca medica italiana non continui a sentirsi umiliata dagli scarsi investmenti che lo stato mette loro a disposizione. Questo è uno dei motivi per cui quest’anno elargirò il mio modestissimo 5 per mille proprio alla ricerca
    Ciao

  2. Complimenti per questo e per Palermo in generale, una delle città più belle che abbia visto, per non parlare degli uomini e di come sanno modulare la voce…. conquistano!!!!

  3. Quali critiche di destra o di sinistra seppur ci siano degli schieramenti! Sii più esposto. Vuoi evitare critiche dagli amici blogghisti che navigano sul tuo Blog così accogliente! Il caffè e così via! Oppure non vuoi beghe politiche! Ma non di politica si voleva parlare. Trovo esagerato essere così orgogliosi della propria città che di strada verso la civiltà ne deve ancora conpiere, ti assicuro anche in quegli ambienti civilissimi dedicati alle relazioni d’aiuto, Hai presente l’Ismett? L’Ismett non è Palermo, è un’isola trapiantata a Palermo, che appena fuori dall’isola il povero utente non sa nemmeno dove parcheggiare la macchina! Sveglia piccolo, guardati attorno!

  4. Ariel ma può essere che sei un’ “anticchièdda” , come diciamo noi …… Non so come dire … “Geloso” ? Ecco , diciamo ?
    E’ inutile criticare criticare e criticare anche quando va tutto bene ! Una volta tanto c’è da essere felici , e quindi VIVA PALERMO e viva le scoperte che vengono fatte in campo medico !
    Onestamente non vedo cosa c’è tanto da lamentarsi … SVEGLIA PICCOLO , come dici tu ! Evitiamo sempre di criticare , di trovare “per forza” la critica anche quando non c’è niente da criticare , su ! °_O

    Ciao Arc :-***

    Ciao Skipione :-))

  5. ooooh…..finalmente la bella Sicilia non è nelle cronache solo per avvenimenti negativi.
    Non perchè non ce ne siano di positivi ma perchè come al sloito si tende sempre ad avidenziare le cose brutte.
    E’ bellissimo quello che hanno fatto questi medici, si parla sempre di malasanità ed è giusto quindi sottolineare un evento così straordinario.
    E poi ci tengo,per metà “sìcula sooono”
    BRAVI!!!!
    Un baciotto

Scrivi un commento

SEGUIMI ORA SU TWITTER: Non perderti il mio format in diretta e partecipa in prima persona! I tuoi commenti saranno letti in diretta! CLICCA QUI!