Alla ricerca della felicità che ho perduto chissà dove ...

"… E così affogo la mia trisatezza in un mare di cioccolato" .
Ieri notte , durante il sonno , mi è sembrato di (ri)sentire nel silenzio questa frase . E’ stato come un flash , come un tuono , come una luce che taglia il buio . E’ stato un attimo .
Hoprovato ancora quella strana sensazione , quel silenzio che diventa freddo , gelido di solitudine , gelido di pensieri che s’attorcigliano in mente , come se sentissi accanto a te ombre che si stringono e si chiudono in se stesse . Non è paura , è forse malinconia , è forse un bisogno chiuso in me , incatenato e imbavagliato per non farlo urlare , placato su di un letto di foglie chiuso in me , come le prime foglie ingiallite e fredde della prima aria del mattino , che cadono lungo i viali , calpestate dagli uomini chiusi nei paltò , da donne che guardano l’aria azzurra , il cielo che come un gradiente si dissolve in mille tonalità di azzurro , camminando verso la luna che brilla come fosse d’argento .
Mi affaccio alla finestra : la luna splende alta sui palazzi e sulle persone , disegna l’ombra di un gatto che cammina furtivo rasente ad un muro , e mi sembra di guardare un viso , di scorgere , tra i fiori e tra le luci lontane , due mani fredde che volevano solo essere riscaldate .
Guardandomi adesso , so di essere molto cambiato , e di essermi lasciato alle spalle la vita che amavo , le consuetudini che mi rendevano felice , che sapevano darmi la forza di andare avanti e sperare ogni giorno , un giorno in più .
Poi venne il giorno in cui ho rinunciato a tutto ciò , in cui quella felicità mi si è dissolta tra le mani , come gli SMS cancellati dal telefono , i numeri che non rispondevano più , le foto e le lettere tolte dalla vista e dal cuore , e mille giorni passati cercando di trovare un appiglio per ritornare a vivere , per tornare a guardare avanti a me . E ancora adesso vorrei provare ancora quella sensazione di felicità che non provo più da anni .
Forse quella sensazione era insita del periodo che mi sono lasciato alle spalle , senza preoccupazioni , senza problemi . Forse diventare uomini comporta anche questo , soffrire giorno dopo giorno ed ingannare il cuore facendogli capire che è felicità .
Ricordo che ridevo , che ero felice , che sentivo una forza dentro me che non avevo mai provato . Poi divenni quel che sono adesso , professionista e studente universitario , con mille pensieri che circolano per la mente .
Forse mi sono lasciato alle spalle troppo presto quella felicità che ancora per altri anni avrei dovuto vivere : forse ancora per tanto tempo avrei potuto vedere il sole nelle mattine grigie di pioggia , il sole di primavera nel fresco di un mattino , un amore senza fine tra le spine di una rosa , e un futuro lontano nei sogni di noi giovani , quando ci fermavamo davanti al bar guardando il sole alto nel cielo , e immaginavamo la vita che avremmo voluto .
Ricordo che immaginavo di fidanzarmi , di vivere una vita insieme , di guardare insieme l’infinito e oltre . Poi , un mercoledì d’agosto tutto da rifare . Tutto muore in una lacrima e in un auto che se ne va .
Mi ritrovai da solo , con in mano un pezzo di carta che sanciva un addio , e il mondo crollatomi addosso . Dovevo ricominciare a vivere da solo , a darmi forza da solo , senza che nessuno potesse mai darmi una mano , ma ormai quella felicità , quello star bene ogni giorno era irrimediabilmente perduto .
Tutto si era dissolto , come l’amore distrutto in lacrime , come le ore trascorse insieme e che non tornarono mai più : ecco perchè decisi di diventare quel che sono adesso . Nessuno ci crede quando ammetto di essere "in carriera" a vent’anni , ma dietro si nascondono ben più grandi motivi . Forse è solo un modo di non pensare a solitudini e destini che s’incrociano a doppio filo . Forse è solo un modo per lottare ogni giorno contro quella felicità che ho perso chissà dove e che non trovo più …

 

24 Commenti

  1. Idee per te? Sì, una trasparenza del 100%? (questa è bastarda). :-D
    Anche a me scompariva, si vede che hai copiaincollato qualche codice che conteneva un’opzione di posizionamento (tipo float) che è necessaria per far funzionare ‘sti trucchi di opacità ma al contempo scompagina tutto. Sempre che io non dica le solite stronz*** dell’ora di pranzo.
    Mi mandi uno screenshot? A me con Firefox e IE7 si vede la trasparenza (si vede poco di suo).
    La Tant’Angelo! Che ragazza acqua e sapone! Avevo giusto in programma un gossip su quella coppia da favola :-D

  2. Felicità è l’attimo che svanisce come la brezza fresca e penetrante. E’ di passaggio come la notte la blanda pioggia estiva, è nostalgia soffocata nel vortice rosa dei ricordi. Cogliere quell’istante è pretesa illusoria. Il movimento vitale la gioia e il dolore è felicità. Questo tuo post mi ha ispirato questa poesia che scrissi tanti anni fa e con cui vinsi un concorso di poesia. La vita è fatta di momenti gioiosi e momenti tristi e malinconici ma come ho scritto: il movimento vitale la gioia e il dolore è felicità e bisogna trovarla, cercarla anche nei momenti peggiori. Tvb uomo-bambino che nn 6 altro! ;)

  3. Ciao carissimo!
    Post molto malinconico.. mi ha colpito parecchio.. sento come mie queste parole…ricordi, tanti ricordi, momenti belli e brutti e poi così nel nulla svanisce tutto.. ha fatto riemergere tanto, servirà per riflettere e darci coraggio..un bacione..a presto..silvia

  4. Sotto firefox funziona. Con explorer funziona solo in IE7 perché nelle versioni precedenti c’è un bug. Ecco qui un hack che purtroppo i tuoi visitatori devono scaricare per forza per poter vedere la trasparenza sotto IE5 e IE6.

    http://dean.edwards.name/IE7/

    Comunque in fondo non è così male: chi non ha l’ultima versione, semplicemente vede opaco. Metti uno sfondo carino e hai risolto…

    PS in realtà se tu avessi WordPress, ci sarebbero dei modi per risolvere definitivamente la questione:
    http://blog.niceperson.org/ 2005/01/18/ background-transparency-in-css/
    (per visitarlo leva gli spazi)
    in Tiscali invece questi trucchi non sono possibili perché non è possibile accedere al php ma solo al CSS.
    Ciao

    PS ma ho capito bene? è solo per un “pelo” ‘sto articolo triste? Che lagnone che sei :-D Il mondo è pieno di “peli”… Lo sai che il buon franco ha ragione, 150 Mbyte di spazio web sono pochi… per scrivere tutte le mie delusioni :-D
    ciao

  5. Buon giorno! :-)

    La Tatangelo…bellissima ragazza! E pensare che questa sua canzone va a pennello alla sua ex rivale in amore, la ex di Gigi D’Alessio.

    In quanto a te…non smettere di sognare, di sperare nell’Amore, quando meno te lo aspetti sarà li ad accoglierti e immergerti nel suo turbine inebriante!

    Buon tutto a te con abbraccio…

    Evi

  6. Caro Giomba…

    Ti lascio queste poche parole..del mio ultimo post…

    Te le lascio con un abbraccio e una speranza…per tutti noi delusi dall’amore…

    “Dammi amore….

    Di quello che io ho dato a te….

    Stringimi forte…e non lasciarmi…

    Fai che il desiderio cancelli la paura….

    Fai che d’amore io possa vivere….

    E intanto piove…..

    Dal cielo…dai miei occhi…dal mio cuore….”

    Luly

Scrivi un commento

SEGUIMI ORA SU TWITTER: Non perderti il mio format in diretta e partecipa in prima persona! I tuoi commenti saranno letti in diretta! CLICCA QUI!