Ambiente, la CO2 aumenta i pollini: rischi per gli allergici

Gli esperti lanciano l’allarme: l’aumento di CO2 nell’aria porta, inevitabilmente, all’aumento dei pollini, con rischi notevoli per gli allergici. I dettagli.

Occhio alla CO2 nell’aria: il suo aumento porta all’aumento dei pollini, con rischi non indifferenti per gli allergici. A lanciare l’allarme gli esperti della University of Massachusetts, che hanno quantificato in un +200% l’aumento dei pollini nell’aria dovuto ad elevati livelli di ozono e anidride carbonica. A rischio, quindi, il 20% della popolazione mondiale che soffre di allergie, che, verosimilmente, risentirebbe di tale aumento. In particolare, si è visto che all’aumentare della CO2 aumenta l’esposizione generale all’allergene, con conseguenze decisamente nefaste per la salute pubblica.

Sebbene tale aumento sia calcolato nel corso degli anni, occorre fare ugualmente attenzione: gli allergici sono stati avvertiti!

Scrivi un commento

SEGUIMI ORA SU TWITTER: Non perderti il mio format in diretta e partecipa in prima persona! I tuoi commenti saranno letti in diretta! CLICCA QUI!