Amore e "questioni etico - morali"


Che casino quando in amore spunta l’etica , la morale , i mille pensieri dell’essere nel torto .
Tutto comincia quando ti chiedi : “ma è giusto quel che sto facendo ?” Arriva un attimo , difatti , in cui senti il bisogno di guardarti alle spalle e tirare un “subtotale” , dare un giudizio rispetto a quel che hai fatto fino ad ora , e appena ti chiedi : “ma è giusto come mi sono comportato ? E’ stata la maniera più corretta ? O forse avrei potuto fare di più , usare maggiormente la morale , essere più corretto ?” … E da lì cominciano i problemi …
Comincia a farsi campo “la morale” , il pensiero dell’essere corretti : in amore è un tema che ricorre spesso , almeno nel mio modo di vedere i sentimenti . Infatti , tante volte mi chiedo se sia giusto il modo in cui sto agendo , e se , dopo aver riflettuto , vedo che posso migliorarmi , beh … Prendo provvedimento !
Il rispetto è una delle cose basilari all’interno del rapporto di coppia : per me ha la stessa importanza del sentimento stesso . Per “rispetto” non intendo solo le quattro rudimentali regole di civiltà che ci hanno insegnato da piccoli : per me “rispetto” vuol dire amare con tutto se stessi , vuol dire andare d’amore e d’accordo , rispettare l’altro non tradendo il suo amore o la sua fiducia . Per me “rispetto” è tutt ciò che riesce a farmi capire quanto una persona mi ama : anche solo una frase per me è rispetto , perchè so che una donna che ha rispetto per me , mi vuole bene , mi stima , e questo è l’importante .
Purtroppo , non posso non notare , con forte rammarico , che non tutte le persone che ho incontrato fino ad ora sul mio cammino hanno avuto rispetto per me e per i miei sentimenti : ricordo che ne parlai con una delle mie ex .
Erano i giorni della scuola , gli ultimi giorni di scuola : dopodichè rimanevano solo gli esami di stato . Il discorso cadde sul nostro rapporto , su quel che era , su quel che ha rappresentato per noi , che insieme siamo stati cinque anni , proprio come il tempo delle scuole superiori . Mi ricordo che “R.” mi disse : “vedi caro , il punto è che non tutti abbiamo rispetto dell’amore verso le altre persone . Io , ad esempio , sono una persona che metto davanti a me , ma sopratutto davanti a chi mi ama , il rispetto più assoluto , essendo limpida , trasparente , chiara , e discutendo se qualcosa non va . Se non lo facessi , in fondo sarei soltanto un’ingrata !”
Non aveva tanto torto !
Purtroppo , non per tutti i canoni del rispetto basilare sono uguali : c’è chi li stravolge completamente , e chi non sa nemmeno cosa vogliano dire .

Ma in fondo non c’è da stupirsi : non tutti abbiamo la stessa visione dell’amore … Qualcuno vede le cose in maniera più “distorta” , ma chi lo sa …. Forse , anche quello è amore …

4 Commenti

  1. Ahimè, è tutto vero: uno fa una cosa, poi accende la lampada dell’etica, vede tutto con la luce della morale… e partono i sensi di colpa.
    Che sia un’etica cattolica, laica, liberista, uno prima o poi farà i conti con essa.
    Ad esempio, tu parli di visione distorta, l’etica cattolica condanna profondamente l’omosessualità. Eppure, per un gay, ciò non conta, perchè spesso e volentieri ogni testa è un tribunale, ogni persona ha la sua etica, la sua morale, il suo “modus vivendi”, le sue leggi… quello che per me è corretto per un altro potrebbe essere sbagliato o stupido, mentre ciò che per me è stupido o sbagliato per un altro potrebbe essere giusto e ammirevole.
    Perciò, ogni tanto, facciamo come diceva sant’Agostino: “ama e poi fai quello che vuoi”. Con ciò non voglio dire che si debba smettere di guardare le cose, amore compreso, senza l’ottica dell’etica, ma al massimo guardare tutto un po’ meno con gli occhi dell’etica (spesso sguardo della società e quindi di tutti e quindi “apersonale”) e più con gli occhi del cuore (sguardo proprio e quindi personale).
    Buona giornata.

  2. Ma vedi Peppino ,
    per il modo che si ha di vedere le cose , a seconda del tipo di “visione” che abbiamo del mondo , risulta difficile non dare uno sguardo “etico” . Alle volte , poi , è totalmente impossibile !

    Saluti

Scrivi un commento

SEGUIMI ORA SU TWITTER: Non perderti il mio format in diretta e partecipa in prima persona! I tuoi commenti saranno letti in diretta! CLICCA QUI!