Amore mio , ho voglia di dirti ?Ti amo? ...


Cara donna della mia vita ,
ti ho cercato in mille volti , ti ho trovata in mille pensieri , vista in mille visi , sentita in un odore che non posso dimenticare … Oggi , ho voglia di scriverti queste poche righe , questi pensieri semplici , sotto l?ombra della luce arancione di un lampione , che spande la sua luce nel buio di una strada , e crea la dolce atmosfera per due ragazzi che si amano , e si baciano in silenzio , davanti ad un portone , poco più in la … Oggi ho voglia di dirti che ?ti amo? , ovunque tu sia , chiunque tu sia … Mille volte ho cercato nei miei silenzi di ritrovarmi , mille volte ho capito che era la mia fantastia a tenermi per mano e dirmi che non era ancora il momento giusto , e poi ad un tratto , ho visto la mia mano stringerne un’altra , per un istante lungo una vita … Ma di tempo ne è passato e ne passerà , così come il dolore che spesso torna a farmi compagnia , ma tu , donna della mia vita , che ancora non hai stretto le mie mani , dimmi soltanto dove sei … Oggi ho voglia di amarti , così come ieri , più di ieri , meno di domani , perché so che ti amerò di più ogni giorno che passa … Dimmi dove sei , e anche se fossi in capo al mondo correrò lungo le strade , illuminate dalla luce delle vetrine , con la mia ombra che corre veloce sull?asfalto , e ti raggiungerò … Dimmi solo chi sei , donna della mia vita , che ancora no ho trovato … Dimmi soltanto dove sei adesso , e in un istante sarò da te , per amarti tutta la vita … E oggi , oggi ho voglia di dirti ti amo , di baciarti sotto ad un lampione come fanno quei ragazzi … Ho voglia di amarti con tutto il cuore , nella maniera più semplice che possa esistere … Ho voglia di scriverti questa lettera , sperando un di tu , chinque tu sia , qualunque sia il tuo viso , possa leggerla e dirmi che ?anche per te è lo stesso? … Ti sarò accanto per accarezzarti i capelli , per baciarti quando ne avrai bisogno , e darti il mio sostegno … Mi avrai per sempre tuo , se solo lo vorrai …

Mary , oh Mary
(Bruno Lauzi)

Vorrei saper chi sei
quando sopra il volto hai
quell’espressione angelica
e sembri una donna che prega
Vorrei saper chi sei
quando gli occhi azzurri tuoi
diventano coltelli
scagliati dalla mano di una strega
E dimmi come mai
quando accanto ti vorrei
per scaldarmi
al fuoco del tuo amore
diventi Monna Lisa
E invece quando poi
non mi accorgo che ci sei
tu ardi intorno a me
proprio come una fiaccola accesa
E dimmi dimmi se
tu ami sempre me
o qualche volta ami qualcuno che non c’è
Oh Mary
oh Mary
vorrei saper di più
Mary
oh oh Mary
mi ami anche tu?
E
dimmi amore mio
se io
ti lasciassi per un’altra donna
tu
mi ameresti ancora?
Oppure mi odieresti
come un gabbiano ferito odia il cielo
soltanto perché più non vola?
E se t’innamorassi
d’un altro uomo nella tua vita
sei certa che non verresti di corsa da me
con la faccia un po’ dispiaciuta per dirmi
“Ragazzo purtroppo è finita!”
E dimmi dimmi se
tu ami sempre me
o qualche volta ami qualcuno che non c’è
Oh Mary
oh Mary
vorrei saper di più
Mary
oh oh Mary
mi ami anche tu?
Mary Mary
Tu ami sempre me
Mary Mary
o qualche volta
Mary Ma…
ami qualcuno che non c’è
Oh Mary
oh Mary!
Uh! Na!
Na!
Mary
oh Mary
mi ami anche tu?

22 Commenti

  1. Abbi fede! Considerando che la mia media è uno ogni 19 anni (speriamo che mi si faccia qualche sconto prossimo futuro) tu dovresti quasi starci!
    Ma io fondamentalmente so una rompi gabbasiti …. quindi posso anche non far testo.
    Il toscano troppo mitico la donna de la tu vita!
    Bacini

  2. Vedi Missy ,
    tante volte ho fatto errori a considerare una certa str…….aordinaria (eeehhhhh) persona “la mia donna” … E poi ho capito che praticamente recita solo una parte ripetuta ! Ecco che allora ho capito chi veramente era importante , e le cose vanno meglio ! :-D

    Sauti ! :-D

  3. Ho dovuto cambiarlo per colpaaaaaaa tuaaaaa, perchè non ti trovavo. Perchè volevo aggiungere un’altra fraseeeeeeee: Pensieri frasi ed emozioni e lo rimandavo al tuo Blog Day da Palcoscenicoooooooooo, citandoti ovviamente con link. Ma non faccio niente senza che il diretto interessato non legga e non mi autorizzi. Giusto? Mannaggia e a te, ho tagliato un terzo del post. Non ti amo ma ti voglio beneeeeeeeee.
    Ti basta? No non basta…..SMACK!

  4. Ciao Giomba…allora siamo produttori mediali a tutti gli effetti…e magari tra i tanti fruitori di ciò che hai prodotto con questo post si trova la tua lei…arriverà…al momento giusto …arriverà…:-)
    Baci..:-***

  5. Ciao Giomba,
    il piacere è mio e ci torno volentieri…
    Adoro i bar! e adoro chiacchierare e allora il tuo bolg è il posto idelale per me!
    Vieni anche tu in terrazza, ti aspetta un bell’aperitivo e scambio di opinioni sul lago che tanto amo!
    Ma a proposito di bar, ora vado a fare colazione… posso offrirti un caffè?
    Buona giornata e cari saluti
    Antonia

  6. Ciao Daniele. Ho bisogno del tuo aiuto.
    Siccome in questi giorni stiamo preparando quel bellissimo concerto che è il Requiem di Verdi, e lo sto pubblicizzando nel mio blog, avrei bisogno del sottofondo musicale appunto di un brano ed esattamente il Dies Irae del Requiem di Verdi.
    Io ancora non ho imparato. Ti faccio avere la passaword nella casella? Se puoi, ti ringrazio tantissimo.
    Un bacione

  7. Ahhhh….L’amore…..
    Anche io l’ho cercato per una vita..
    Ha avuto motle “sfaccettature”…molti “sorrisi”…molti visi….
    Ma non ha ancora bussato alla porta del mio cuore….
    Che dici? Dovrò arrendermi?….

    Vabbè…un bacionissimo….

    Luly

Scrivi un commento

SEGUIMI ORA SU TWITTER: Non perderti il mio format in diretta e partecipa in prima persona! I tuoi commenti saranno letti in diretta! CLICCA QUI!