Animali, multe salate a chi li prende a calci

Duemila Euro di multa per “crudeltà gratuita”: questa è l’ammenda per chi prende a calci un cane indifeso. Scopriamo i dettagli.

La sentenza è arrivata qualche settimana fa: una donna è stata condannata ad una multa di 2000 Euro per aver preso a calci un cane di piccola taglia. La donna, settant’anni, si è difesa dicendo “di aver paura”. I giudici, tuttavia, non hanno voluto sentire ragioni: la scusa della “paura” è impensabile per un cane di piccola taglia che non può fare nessun male. Ancora peggiore ed esagerata è la reazione, che non può avere nessuna scusante.

Tra le altre cose il cane, un cucciolo di setter, a seguito del calcio della donna ha subito una ferita alla coscia posteriore, dopo aver ruzzolato per diversi metri.

Insomma: la prossima volta che vi viene voglia di far male ad un cane, pensateci dieci volte, e se la voglia ancora non vi passa… Prendete a testate un muro: l’effetto è assicurato!

Scrivi un commento

SEGUIMI ORA SU TWITTER: Non perderti il mio format in diretta e partecipa in prima persona! I tuoi commenti saranno letti in diretta! CLICCA QUI!