Approfittando di una pausa ...


… Mi perdo in questa splendida giornata di sole e caldo , di soddisfazioni e applausi , ma anche di duro lavoro , di silenzi , e in fondo anche di piccoli grandi sorrisi da parte di persone che mi apprezzano , da parte di gente che , forse , pensa davvero che io abbia “una grande carriera davanti” , come qualcuno mi ha detto oggi facendomi questo complimento , tra gli applausi generali di fine progetto . Un progetto che è davvero andato bene , che è andato ottimamente , anche oltre le mie aspettative . Sono tutti molto soddisfatti di me , come anche il mio capo , che oggi non ha mancato di rimarcare le mie doti , facendomi diventare rosso di timidezza … Che bello sentire dire : “secondo me tra tutti il migliore sei stato tu” , e poi ad applaudirmi … Che emozione , che meraviglia !

Bello ragazzi , molto bello !
Sono queste piccole grandi cose che ti danno la carica per continuare , per andare ancora avanti , per dire che ce la fai , per capire che tutto per ora va come deve andare .
E poi quando ho cinque minuti di pausa sono qui , insieme a voi , prima di ricominciare con il mio lavoro , che mi da davvero una grande carica , una forte dose di autostima , pronto a ricominciare , con la forza di questo sole e del cielo azzurro , limpido , splendente e ormai di primavera inoltrata .
Meraviglioso sentire l’odore di fiori dal girardino qui accanto , sentire il calore del sole sulle mani , sul viso . Bellissimo rimanere seduti su di una comoda sedia mentre ho cinque minuti di pausa e dopo essermi preso i complimenti , la soddisfazione di gente che è rimasta contenta del mio operato e mi affida importanti progetti . E credetemi , per un ragazzo della mia età è qualcosa di veramente bellissimo , di veramente veramente gratificante , di spettacolare .

E tra una cosa e l’altra ho sempre tempo per far scivolare la mente verso qualche ricordo che mi resta appiccicato addosso , ma in fondo mi fa anche sorridere ripensando al bene che è stato , all’amore che forse non sarà , ma rivedendo le scene intorno a me . Queste prime giornate di sole e caldo mi ricordano i dolci momenti di amore e abbracci , i baci leggeri come le farfalle che volano tutto intorno , come le carezze , come le sensazioni più belle che ci possano essere … E anche questi è forse un modo per ricordarmi di quel che è stato e sentirlo un pò qui con me , tra le mie mani . Certo del fatto che tanto nessuno sa amare come me , perchè in fondo ogni amore è inedito , non ce ne sono due uguali … E so che il mio è davvero grande e bellissimo , come d’altronde ho sempre amato e ancora continuerò a farlo , a discapito di tutto e tutti !

13 Commenti

  1. Ciao Daniele,,parecchio che non ci sentiamo,ho avuto ed ho ancora un brutto periodo , penso lo sai.

    Sono felice per questo tuo post,per il successo che hai nel mondo del lavoro e per la sensibilità che dimostri tenendo sempre in prima fila i sentimenti,i tuoi sentimenti.

    Un affettuoso saluto…

    Ah dimenticavo ,mi sono ritrovato con Leo,,grazie a Te!!!

  2. Ciao Amici :-)
    Vi abbraccio :-)

    Ciao Albè : si , ho saputo , e per questo ho preferito non romperti le scatole per ora :-)
    Hai visto che ci sono riuscito ? E questa vittoria per me vale doppio , e tu sai perchè :-)

    NUOVO POST RAGAZZIIIIIII !!!!!!!

Scrivi un commento

SEGUIMI ORA SU TWITTER: Non perderti il mio format in diretta e partecipa in prima persona! I tuoi commenti saranno letti in diretta! CLICCA QUI!