Automobili, via al nuovo Codice della Strada

Novità in vista con la riforma del Codice della Strada: stretta su motorini e minicar. I dettagli.

Il Consiglio dei Ministri ha approvato il DDL che riforma l’attuale Codice della Strada: tra le novità di maggiore rilevanza, la patente a punti anche per i motorini e le minicar. Maggiore attenzione anche ai ciclisti, molto spesso vittime di guidatori disattenti.

Le nuove regole prevedono revisione delle multe, che saranno “scontate” qualora venissero pagate subito, la sopracitata patente a punti anche per i minorenni, inasprimento delle sanzioni per comportamenti violenti tenuti alla guida, maggiore sicurezza per i ciclisti, progettazione di strade più sicure e semplificazione burocratica in caso di ricorsi, che potranno essere presentati al Prefetto, nel caso di ricorsi amministrativi, o al Giudice di Pace, nel caso di ricorsi giurisdizionali.

Non resta che attendere l’entrata in vigore, quindi, sperando che le nuove norme rendano davvero più sicure le nostre strade!

Scrivi un commento

SEGUIMI ORA SU TWITTER: Non perderti il mio format in diretta e partecipa in prima persona! I tuoi commenti saranno letti in diretta! CLICCA QUI!