Ballando ballando si fanno strani sogni ...


Sarebbe meglio dire “ballando sul ghiaccio” , viste le temperature glaciali che c’erano ieri sera . Vabbè , ma andiamo con ordine .
Solita serata eccezionale , piena di divertimento . Un bel tepore ci ha accolti entrando nel locale , finalmente al chiuso . La pista da ballo era assolutamente enorme (non ne avevo mai vista una così grande !) , e nel giro di pochi minuti era gia strapiena , ma nonostante tutto c’era abbastanza spazio per ballare senza urtare le altre persone !
Partono le danze , come sempre piene di divertimento .
Una gran bella serata passata in compagnia di gente simpatica , con le risate che non mancano mai , e forse è il modo giusto per dimenticare i pensieri di ogni giorno , e le piccole e grandi responsabilità di sempre !Uscendo dal locale , l’escursione è stata enorme , e le macchine erano quasi gelate ! Non si vedeva niente , e il freddo era davvero tanto !
Tornando a casa , alle tre di notte , sono andato a dormire , e la mia mente , nel calduccio del letto , ha cominciato a vagare nell’iperuranio di mille piccoli grandi sogni .
Ne ho fatto uno in particolare : camminavo per la strada . Prendevo l’autobus e accanto a me si sedeva una ragazza che aveva un viso , un corpo , i capelli , che mi erano tremendamente familiari . Arrivava la mia fermata e scendevo . Lei prendeva da un altra strada . Camminando però , la vedo ferma ad una vetrina . Lei mi guarda , mi riconosce , mi corre incontro , e mi abbraccia forte !
Facevamo la strada insieme , abbracciati , forte . Guardavamo le vetrine e i monumenti . Andavamo giu nella metropolitana per raggiungere l’altra ala della città . Cominciava a piovere . Lei mi disse “non ti preoccupare , ho l’ombrello qui con me” . La pioggia si faceva più forte e ormai si era fatta sera … C’era una panchina . Ci sedemmo lì , stretti forte sotto l’ombrello perchè soffiava un vento gelido . E insieme ci siamo addormentati .

Non so chi sia questa persona , anche se posso immaginare , e non so perchè abbia mai fatto questo sogno … Sarà il freddo , la stanchezza … O sarà che voglio le coccole …

15 Commenti

  1. Credo fortemente nel potere dei sogni, la nostra mente cerca di comunicarci quello che noi a livello cosciente non vogliamo vedere e non vogliamo sentire…Soffermati sui particolari, non permettere a questo sogno di scivolare via dalla tua coscienza, qualcosa di inaspettato e “ricco di tepore” è dietro l’angolo…

  2. Questo sogno è commovente! Mi fa tanta tenerezza.
    Però lo sai che a 20 anni anche io sognavo il ragazzo di cui ero innamorata senza essere ricambiata ed ero convinta che anche l’altro poteva fare lo stesso sogno e questo in qualche modo mi confortava.
    Un abbraccio forte forte.
    :-))

  3. ha ragione darkstar: anche io penso che il tuo inconscio ti suggerisce di cercare il tepore fra le persone che conossci e che magari preso a rimpiangere chimere ormai tramontate, non cogli….ciaooooooooooooooooo

  4. Caro Danielino (nota il vezzeggiativo) spero che tu abbia fatto bei sogni e dormito bene perchè quello che sto per dirti ti toglierà il sonno almeno per una settimana.
    Domenica grande sfida! Naturalmente vinceremo noi! Con tutto il rispetto per i primi in classifica, ma sai, il nostro mister X (ormai lo chiamiamo così visti i continui pareggi)ha detto che questa volta sarà la volta buona. E speriamo lo sia. Mi spiace per te! So quanto ami la tua squadra. Ma io amo la mia e quindi….
    Un bacione :-**

  5. I sogni sono proiezioni dell’anima e della mente dici Giomba e infatti, proprio per quello vanno ascoltati e interpretati…è molto più facile di quanto non sembri, bisogna solo risvegliare la consapevolezza…
    Puoi chiamarmi amica, se vieni nel mio blog si capisce subito!
    :)
    Dolce notte

Scrivi un commento

SEGUIMI ORA SU TWITTER: Non perderti il mio format in diretta e partecipa in prima persona! I tuoi commenti saranno letti in diretta! CLICCA QUI!