Barrafranca, si fa arrestare pur di non passare le feste con i parenti

Doveva essere davvero stanco l’incensurato trentacinquenne di Barrafranca che ha preferito farsi arrestare pur di non passare le feste con i parenti.

Il giovane si è inizialmente presentato dai Carabinieri chiedendo di poter passare la notte di Capodanno con loro ma, ovviamente, è stato allontanato dal momento che non poteva essere tratto in arresto visto che non aveva compiuto nessun tipo di reato.
Detto fatto: il giovane si è recato in una vicina tabaccheria e, sotto la minaccia di un taglierino, si è fatto consegnare una manciata di caramelle. Arrivati sul posto, i Carabinieri lo hanno arrestato in flagranza di reato rendendo, paradossalmente, felice l’uomo.

Ancora sconosciute le cause del gesto.

Scrivi un commento

SEGUIMI ORA SU TWITTER: Non perderti il mio format in diretta e partecipa in prima persona! I tuoi commenti saranno letti in diretta! CLICCA QUI!