Basta elemosinare attenzioni: chi ti perde... Ci perde!

Basta elemosinare attenzioni chi ti perde Ci perde

Basta elemosinare attenzioni: chi ti perde… Ci perde! Mettitelo bene in testa tu e se lo mettesse bene in testa chi gioca a farti andare via!

Basta elemosinare attenzioni: chi ti perde… Ci perde! E’ un fattore sul quale non si discute affatto: chi gioca a perderti lo fa serenamente e volontariamente, ed altrettanto volontariamente e serenamente devi lasciarlo andare, devi lasciare che prosegua nel proprio, beffardo, gioco al massacro, anche perché non devi elemosinare attenzioni e presenza da parte di nessuno, anche perché, non dimenticarlo, chi ci tiene davvero c’è, è presente, anche solo con un messaggio, anche solo con una telefonata, anche solo con un SMS, ma c’è, senza scuse, senza frasi inutili, senza inutili giri di parole che sono utili solo ad intortare l’ennesima bugia!

Ecco perché non ti è richiesto di elemosinare niente da nessuno, soprattutto le attenzioni, che, di fatto, non puoi e non devi assolutamente chiedere o sperare: sono cose che devono avvenire in maniera assolutamente spontanea ed umana, e qualcosa questo non accada non puoi e non devi forzare niente, altrimenti è solo una triste e misera presa in giro anzitutto di se stessi, che pretendiamo di vivere sentimenti forzati e fasulli, per niente spontanei, e, per questo, per niente veritieri, ma solo brutte fotocopie ingiallite di non si sa neppure bene cosa!

Tu vali, forse, così poco? Meriti di essere trattato così? Meriti di sentirti preso in causa come la persona che cerca a tutti i costi delle attenzioni che non vengono neppure dal cuore? Decisamente tu vali molto di più, vali molto di più di tutto questo, e devi ricordarlo anzitutto per te, per la forza che hai dentro che non devi mai dare per scontata e che, al contrario, devi sempre e comunque difendere e tutelare!

Insomma: no alle forzature. Si alla vera spontaneità!

Scrivi un commento