Bisogna respirare, resistere, andare avanti e non mollare!

Bisogna respirare resistere andare avanti e non mollare

Bisogna respirare, resistere, andare avanti e non mollare, perché la vita è difficile ed il tempo – ahinoi – non fa sconti a nessuno…

Bisogna respirare, resistere, andare avanti e non mollare, anche se mi rendo giornalmente conto di quanto sia maledettamente difficile e complicato superare indenni le giornate, il tempo, le paure, gli affanni, le discussioni, le mille cose da fare, la gente nel traffico, le auto, il tempo che corre incessante, il timore di arrivare in ritardo, il posteggio da trovare…

…Quanto stress, quanta fatica: verrebbe voglia di mandare tutto e tutti a quel paese, ed invece è un lusso che non possiamo permetterci! Dobbiamo, al contrario, sviluppare le forze necessarie a resistere, ad andare avanti, a lottare, a superare i momenti più complicati e pesanti, anche in quelle volte che vorresti solo scappartene, solo restare in pace, solo restare al riparo dal mondo, oppure vorresti perderci nel calore di un abbraccio che quasi mai c’è, che quasi mai esiste, e che sei costretto ad inventarti in qualche maniera, magari sognando, magari ricordando, magari tenendo impegnata la mente ad altri pensieri e ad altri istanti da vivere, proiettandoti già su quello che sarà, su quello che verrà, su quello che potrà essere e cercando di non pensare a quello che è già stato…

Mi rendo sempre più conto, però, di quanto sia difficile farlo ogni giorno, tutti i giorni, e di quanto sia complicato aver voglia di urlare ma rendersi conto di essere quasi senza voce, quasi senza possibilità di raccontarsi, senza possibilità di essere ascoltato, con l’assoluta certezza – ancora una volta – che se cerchi una mano che ti dia un aiuto, la trovi alla fine del tuo braccio!

E quindi devi cercare di resistere: respira, cerca di andare avanti, cerca di non pensare, non arrenderti. Anche se so quanto difficile sia!

Scrivi un commento