Cambiando mentre qualcosa tenta di rimanere uguale

Cambiando mentre qualcosa tenta di rimanere uguale

Cambiando mentre qualcosa tenta di rimanere uguale, come le emozioni, come le sensazioni, come le esperienze… Mentre sei tu quello che cambia!

Cambiando mentre qualcosa tenta di rimanere uguale, mentre cerchi di capire cosa possa esserci di diverso in questo tempo che ti ha portato a vedere tutto e di tutto, tanta gente, tante emozioni e sensazioni così contrastanti da non capire più cosa sia vero, cosa non lo sia, cosa abbia bisogno di attenzione e cosa di essere ignorato: cerchi delle scuse, cerchi delle idee, cerchi delle speranze, ed anche se qualcosa, dentro te, ti spinge – ancora una volta – a non arrenderti, tu, al contrario, senti la spinta di qualcosa che neppure sai, che vorrebbe che tu lasciassi perdere tutto, lasciassi perdere di rimuginare, di riflettere sempre sulle stesse cose, sempre sulle solite cose.

Sai bene che non è così semplice e neppure così immediato: le cose cambiano e cambiano in maniera così veloce e radicale che, a volte, neppure tu sai perché sia accaduto e cosa possa essere successo, m,a cerchi sempre una soluzione, un’idea, una speranza che ti permetta, ancora una volta, di poter guardare oltre, di osservare oltre il muro delle idee che gravitano nella tua mente, delle emozioni che si sovrascrivono di volta in volta, dei pensieri che non smettono mai di far sentire la loro presenza…

Cerchi di capire se ne valga la pena, cerchi di comprendere quanto tempo sia necessario dedicare a quei pensieri che ti ricordano che no devi arrenderti, ma non puoi non guardarti attorno, e non puoi non renderti conto di come tutto sia cambiato, di come tutto stia cambiando, mentre qualcosa, silenziosamente, tenta, in maniera quasi disperata, di restare sempre uguale: non c’è nulla che cambi, non c’è nulla che resti lo stesso. 

I pensieri, almeno quelli, permangono nella loro mutevole forma…

Scrivi un commento