Cercando il modo di superare ciò che è stato...

Cercando il modo di superare ciò che è stato

Cercando il modo di superare ciò che è stato, raccontando a noi stessi che possiamo ancora credere che qualcosa cambi, ma che cambi davvero!

Cercando il modo di superare ciò che è stato, raccontandoci come le cose possano cambiare anche inaspettatamente, anche inavvertitamente, senza che tu possa rendertene conto o senza che tu possa fare qualcosa per quel cambiamento. Paradossalmente, può avvenire una qualsiasi cosa che “scateni” la miccia di un cambiamento, di un modo per cambiare le cose che, fino a quel momento, sono sempre rimaste tali!

Certo, bisogna anche ammettere che noi stessi dobbiamo predisporci al cambiamento, accettando che le cose possono cambiare e favorendo interazioni che permettano di immaginare qualcosa di nuovo e di diverso, perché dobbiamo noi stessi iniziare a cambiare, a darci (da soli) una mano affinché le cose cambino, e, già da se, questo rappresenta un serio passo avanti verso quel cambiamento che tanto desideriamo, ma non dobbiamo dimenticare come la vita può metterci di fronte all’imprevedibile, e così, quando meno ce lo aspettiamo, possiamo renderci conto che le cose sono in grado di cambiare e di mutarsi, di diventare diverse come noi stessi le desideriamo, ed è allora che ci renderemo conto di quanto – stupidamente – abbiamo atteso in vano qualcosa che dipendeva sopratutto da noi!

E’ così che nascono storie, che si va avanti nella vita, che si conoscono persone e si vivono avventure e risate, momenti belli e nuovi, inediti e particolari: deve partire da noi il bisogno e la necessità di un cambiamento, sicuramente mettendosi in gioco, sicuramente cambiando le cose, sicuramente mettendo un po di buona volontà nell’essere noi stessi i primi a voler cambiare!

Fino al momento in cui non saremo noi a voler un cambiamento, le cose resteranno tali. Ma quando diremo “basta”, capiremo che è giunto il momento per lasciarsi alle spalle quel che è stato ed iniziare a vivere quel che sarà!

Scrivi un commento