Chiuso dai Vigili il mercato storico di Piazza Marina a Palermo

Ore 7 di Domenica 26 Aprile.
I Vigili Urbani eseguono l’ordine di sgombero dal famoso mercatino di Piazza Marina, da 16 anni tra le più importanti mete dei turisti in visita a Palermo, che non perdono l’occasione di camminare tra le bancarelle in cui è possibile trovare di tutto, dalle rarità ai pezzi di antiquariato .
C’è incredulità tra gli ambulanti, eppure è così: i Vigili eseguono l’ordine di sgombero.
Sembra, infatti, che siano tutti abusivi: c’è chi prende le sue cose e le avvolge, andando via, e chi sfida anche il pericolo di una salata multa, da 600 Euro in su. La stragrande maggioranza dei cento espositori, tuttavia, esegue l’ordine di allontanarsi.

E’ braccio di ferro tra gli ambulanti e i Vigili: il mercatino di Piazza Marina, nato sedici anni fa, si è affermato come una delle realtà più importanti di Palermo, divenendo uno tra i mercatini più famosi d’Italia, visitato ogni giorno da centinaia di turisti, che rimangono affascinati dalla bellezza dell’antiquariato o di vere rarità che spesso è possibile trovare. Ma sembra che siano tutti abusivi: c’è molta confusione, e non si capisce se sia davvero così o meno, ma se da un lato la legge è legge, dall’altra ci sono gli espositori, che rivendicano la loro "opera di bonifica" della zona, da quartiere malfamato a importante punto di ritrovo della città. E tutto grazie a questo mercato.
C’è anche chi improvvisa una petizione contro la chiusura del piccolo mercato.

In un modo o nell’altro, però, pare ci siano buone speranze di trovare un accordo: al momento, per la prima volta dopo sedici anni, il mercatino è praticamente vuoto. Ma di certo, sentiremo ancora parlare di questa vicenda!

Piazza Marina

 

 

Ti è piaciuto l’articolo? Vota Ok oppure No cliccando sull’immagine.

Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.

 

1 Commento

Scrivi un commento