Come puoi cambiare il mondo se non cambi tu per primo?

Come puoi cambiare il mondo se non cambi tu per primo

Come puoi cambiare il mondo se non cambi tu per primo? Come puoi pretendere che cambi tutto intorno a te se non sei capace di cambiare te stesso?

Come puoi cambiare il mondo se non cambi tu per primo? Se continui ad aver paura, se non sperimenti un modo per superare le tue paure, per cambiare, per rendere la tua vita diversa, migliore, come puoi pensare che le cose cambino magicamente, così, da un istante all’altro, se non dai tu una mossa, una spinta, un incentivo al tempo che passa per renderlo migliore?

Come pensi che tutto possa diventare diverso se per primo non ti prendi la responsabilità di cambiare le piccole cose, anche minime, che ti cambiano la vita, che la rendono forse migliore, forse diversa, forse più semplice? Come puoi pensare che esista una qualche forma di “magia” che cambia tutto senza nessuna fatica, senza sporcarti le mani, senza provare una qualche forma di stanchezza nell’essere tu, per primo, a lottare e stancarti nel tentativo di cambiare le cose, magari anche riuscendoci, magari no, ma almeno sentendo la stanchezza di chi si è allenato, di chi ci ha provato tutto il santo giorno cercando di rendere la sua vita migliore?

Non è semplice, non lo è mai stato e nessuno ha mai detto che lo sarebbe stato, ma devi questo favore anzitutto a te stesso, e non certo agli altri, a cui, a conti fatti, importa davvero poco del tuo tempo, della tua vita, di quello che sei, di quello che vuoi diventare, di ciò a cui aspiri, di ciò che speri. Le persone, semplicemente, vedono ciò che vogliono vedere, la tua parte esteriore, ma non possono leggerti dentro. Prova a farlo con te stesso, devi farlo con te stesso, ed inizia a diventare, davvero, una persona migliore!

Solo la costante voglia di farcela, di crederci e di allenarsi può portare ad un risultato concreto. Never give up, mai arrendersi!

Scrivi un commento