Commenti anonimi ? Google costretta a svelare l'identità del blogger !

Commenti anonimi ? Non per Google : il popolare motore di ricerca , infatti , gestore della piattaforma "Blogger" è stato condannato a svelare l’identità di un commentare anonimo , risalendo , tramite il suo IP , al suo indirizzo di posta e al blog che aveva aperto !
La vicenda è nata dopo che una modella canadese è stata pubblicamente insultata da un’utente anonimo su un Blog : dopo essersi rivolta al tribunale di New York , ha incassato il no di Google a rivelare il nome della persona che l’ha diffamata pubblicamente .
Lei non si è arresa e ha vinto la causa : come sentenziato dal tribunale di New York , infatti , non perchè si è su Internet si può insultare e diffamare a piacimento chicchessia!
La modella , è così riuscita a capire chi fosse la persona che l’ha infamata pubblicamente , riuscendo a conoscerne il nome : si trattava di una conoscente , probabilmente rosicona rispetto al successo avuto dalla donna che , in forma anonima , ne diceva di cotte e di crude con gli appellativi peggiori che potessero esserci !

Insomma : una sentenza importante che segna un passo avanti e che , come detto dai Magistrati di New York , "cambierà il modo di qualcuno di comportarsi in rete!"

2 Commenti

Scrivi un commento

SEGUIMI ORA SU TWITTER: Non perderti il mio format in diretta e partecipa in prima persona! I tuoi commenti saranno letti in diretta! CLICCA QUI!