Continuate a fidarvi di gente da scartare e a scartare la gente di cui fidarvi!

Continuate a fidarvi di gente da scartare e a scartare la gente di cui fidarvi

Continuate a fidarvi di gente da scartare e a scartare la gente di cui fidarvi! Continuate sempre ad essere tutto ed il contrario di tutto senza nemmeno accorgervene!

Continuate a fidarvi di gente da scartare e a scartare la gente di cui fidarvi! Siete voi le persone artefici del vostro destino, di quella realtà che non vi piace ma che non fate assolutamente niente per cambiare e rendere migliore, cominciando dalle scelte che dovrebbero riuscire a cambiarvi davvero la vita, a cambiarvi davvero il tempo, ma che vi ostinate a sbagliare con cadenza inquietantemente regolare!

Dovreste iniziare a fidarvi meno delle vostre sensazioni e più delle persone che vi stanno accanto, di quelle che vi sussurrano il loro amore ed i loro sentimenti. E invece no: preferite buttare nel cesso la gente che vi ama, la gente che vorrebbe rendervi felice, e che sa di essere perfettamente in grado di poterlo fare, e vi trascinate appresso, nella vostra vita, inutili zavorre che millantano sentimenti che, probabilmente, neppure provano, e che saranno pronti a sbattervi in faccia sotto forma di un secco NO alla prima occasione che si presenti come utile!

Non è colpa del destino se le cose vanno in maniera errata, no: la colpa è solo e soltanto vostra, che non siete mai riusciti a prendere la saggia decisione di anteporre i valori veri al fascino di volti belli ma tristemente vuoti, ricordandovi, meglio ancora, che una bella mente sarà in grado di rendervi felici a vita, così come un bel cuore, ma quando si mette davanti la mera attrazione fisica, il mero, vuoto, triste conoscersi per il piacere di farlo senza rendersi conto che certe persone sono più vuote di un cielo senza le nuvole, non si possono che ottenere ovvi risultati negativi.

E finché non lo capirete, la vostra strada sarà spianata verso la sofferenza e la solitudine. A voi la scelta.

Scrivi un commento