Continuerò a cercare l'amore

Continuerò a cercare l'amore

Continuerò a cercare l’amore, e se mai riuscirò a trovarlo, potrò dire che è stata una conquista solo ed esclusivamente mia, dopo tanto, troppo soffrire…

Continuerò a cercare l’amore, nonostante tutto, nonostante tutte le difficoltà, nonostante tutto il male che mi ha fatto la gente: non smetterò, ma, anzi, renderò la mia ricerca ancora più profonda e, ancora di più, non mi arrenderò, e ancora di più continuerò a cercare, disperato, tutto quello che mi manca, tutta la tenerezza e le certezze che mi servono, la forza in più che solo l’amore può darci, ed io continuerò, imperterrito, a cercare, nonostante in tanti continuino a dirmi che è tutto inutile, perché cercare non serve, perché è l’amore che ti trova e non tu che devi trovarlo…

Io no, non mi arrendo e continuo ad accettare questa sfida, a lottare, nonostante la vita, probabilmente, vorrebbe che io mollassi il colpo, ma io non ho nessuna intenzione di farlo: continuerò a cercare e, forse, continuerò a farmi del male, ma se mai dovesse accadere di riuscire a trovare la parte che mi manca, potrò dire che sarà una conquista solo ed esclusivamente mia, mia e di nessun altro, che ho preso la decisione chiara e netta di non arrendermi, di continuare a farcela, di continuare a sperare ed andare avanti anche se so che ne soffrirò, ma non m’importa più niente, ad un certo punto, anche perché credo  davvero – di averne viste e sentite talmente tante che nulla mi sorprende più di tanto.

Ho deciso che continuerò, ancora, a cercare, ad illudermi, a perdermi, a “farmi i flash”, come dicono i miei amici che mi conoscono e continuano a dirmi “fermati e non andare oltre con la mente”. In fondo, cosa può andarci di mezzo se non ulteriore sofferenza? Ad un certo punto, si sa, si diventa di pietra, insensibili e totalmente asettici: ci si scrolla le spalle e si prosegue oltre…

Scrivi un commento