Cosa è rimasto di noi , vecchi amici di blog ....


C’era una volta ,
un blog piccolo piccolo , che si confondeva nel mare di quei mille e mille e mille altri di Tiscali .
Un tale , un certo “Il Giomba” , cominciava a muovere i suoi primi passi in questo mondo così particolare e strano .
I mesi passavano , e quel blogger piccolopiccolo stava pian piano cominciando a diventare famoso : la gente cominciava ad apprezzare il suo modo di scrivere , i suoi articoli venivano pubblicati nella “Homepage” di Tiscali Blog , premio ambito e ricercato da ogni blogger che scriveva su quella piattaforma , e piano piano si venivano a creare piccoli gruppetti di amici .
Un bel giorno , arrivarono a fare compagnia a quel blogger due simpatici commentatori : un certo Kunkie , fissato con la sua grande passione per Rino Gaetano , a cui di certo aveva dedicato il suo blog e un altro ragazzo , che sulle prime era un semplice commentatore “statico” , senza un suo blog .
Colpiva a prima vista il suo nome , Amedeo Minghetti , che faceva ricordare l’omonimo cantante .
I giorni passavano tra Homepage , commenti , e critiche che non mancavano mai a condire quel blog che stava diventano un esplosione di divertimento .
Un pomeriggio , poi , arrivò un commento carino da una ragazza , una certa Benny 84 , che scriveva per la prima volta su quel blog che stava pian piano diventando famoso .
Il bello di quel blog era che ogni giorno si univa a quel gruppo qualcuno in più : arrivarono così Lorien , definita la “zietta” , Mary Jane , ragazza catanese con tnti hobby in comune rispetto a chi scriveva , Manu , una ragazza che di tanto in tanto affacciava con i suoi commenti , Furore Bianco Nero , Margherita , Tosca , e piano piano , ogni giorno , si univano in divertenti e spassosissime chiacchierate .
Fu il gelo di un mattino che bloccò quel divertimento : il Blog del Giomba di colpo era chiuso .
Centinaia di mail dai suoi lettori , speranze di riapertura , sogni , paure e preghiere .
Alla fine dell’estate , il blog tornò e prese la sua “piega definitiva” : quel luogo in cui quei “quattro amici al bar” si ritrovavano era davvero accogliente e caldo , e da quel giorno fù anche nominato “Bar Giomba” .
Ogni giorno , si incontravano al “Bar Giomba” , i quattro blogger che frequentavano maggiormente quel blog : Il Giomba , Benny84 , Kunkie e Amedeo .
Si divertivano a chiacchierare di tutto e di più , ed immaginavano di essere in quel bar e servire ai tavoli chi commentava e si univa alla discussiione .
Ben presto , al Bar Giomba si aggiunse lo Chez Benny , a formare un’unico “apparato” .
Passavano i giorni , e ci si divertiva tra battute , risate , scherzi …

Chissà , forse perchè le cose belle durano troppo poco ,
il tempo cambiò le situazioni : quei blogger erano troppo indaffarati per continuare a parlare tra loro , altri , come il sopracitato Amedeo , decisero di “mettersi in proprio” , e aprirono uin loro blog , e poi le incoprensioni e la superbia , più da parte di altri che da parte mia , rovinarono tutto ciò che si era creato di bello .

Sebbene si stava creando un amicizia particolare , nulla più era rimasto . La “Zia Lorien” sparì , fece perdere le sue tracce , le visite e la presenza di Kunkie si facevano sempre più rari , e tra gli altri blogger si piazzò una “cortina invalicabile” di repulsione reciproca .
Tutto terminò così , e anche se “Il Giomba” e “Benny84” decisero di continuare anche “oltre il blog” a frequentarsi , per le tante cose che avevano in comune , anche quell’amore finì .

Chissà , forse era il destino che dovesse andare così , ma oggi che quel piccolo blog anonimo , è diventato Il Blog del Giomba , pluripremiato , consciuto in ogni dove , una delle “colonne portanti” del blog , come è stato recentemente definito , conosciuto dai VIP , ringraziato in TV e complimentato per gli splendidi articoli , è rimasto solo Il Giomba a mandare avanti la baracca , perchè quegli amici che un dì gli davano una mano , sono tutti spariti nelle bufere delle loro vite .
Anche l’ultima speranza che risiedeva in Benny84 , in quella blogger che aveva unito le due forze e il loro amore , svanì molto presto …
Anche il suo amore se ne andò , licenziata dal “bar Giomba” , per approdare verso nuove speranze e nuovi lidi .
Ora che tutto poteva continuare , ora che ci sarebbe stato ancora bisogno di quelle chiacchierate lunghe un giorno , ormai non vivono più .

Cosa ne è rimasto di noi , “quattro amici al bar del Giomba” …
Riferimenti: La seconda parte dell’articolo (e dei pensieri …)

4 Commenti

  1. Quanta amarezza leggo nel tuo post… io passo di qui, e sono passata in passato, sporadicamente forse, ma ho ricevuto sempre molto leggendoti… non so che dirti, perchè capisco la tua amarezza, ma ti dico solo che rimani sempre “Il mitico Giomba!”, e di qui passerà sempre tanta gente, che apprezza il tuo modo di scrivere e di affrontare sempre tanti argomenti… e poi c’è tanta gente che aspira ad essere intervistata da te… e poi alla tiscali aspettano sempre di metterti nella home page… e poi… un abbraccio ed un sorriso :-)

  2. Caro Giomba,
    perchè all’improvviso un blogger vede tutto nero?
    Amico mio, dammi retta: non amaregiarti. E’ normale che uno, poco a poco non riesca a rimanere dietro ad un blog.
    Comunque… mi scrivi come hai fatto per il traduttore? E’ formidabile!

  3. Beh , mi chiedi perchè ?
    E’ semplice , molto semplice : perchè mi accorgo di come volontariamente tutto sia andato alla deriva , quando sarebbe bastato di più per farlo vivere !

    Tra un pò ti spiego il traduttore !

Scrivi un commento