Cosa è rimasto di noi , vecchi amici di blog (Parte 3 - Transizioni)


Un lungo pensiero monotematico quello che ho sviluppato tra ieri e oggi : un “week end di pensieri” , ecco !
Eppure , tante volte mi fermo a riflettere su quell’amore che non vive più , e di certo non per colpa mia : ma con questo , non voglio certo stare qui a pensare o riflettere su chi siano le colpe , anche se , come sempre , vivo sperando che la situaizone si possa aggiustare , che un giorno o l’altro , quella che ormai vuole essere definita la mia ex , torni a pensare al futuro insieme .
Com’è difficile essere uomo , e soffrire per tutti i pugni nello stomaco che la vita ti da , per tutti quei silenzi imposti che non vorresti vivere , eppure sei costretto , perchè la controparte , quella che un giorno ti amava , quella che avrebbe voluto avere una vita con te , oggi è accecata da non si sa quale incantesimo , e ora non pensa ad altro che a se , ai suoi mille impegni , ma non pensa che c’è una persona che l’ha sempre amata , e purtroppo , se non si fa qualcosa , quell’amore scolorirà per effetto del tempo che passa .
Già , perchè l’amore va coltivato , perchè è giusto che sia così : invece , se si vuole solo dimenticare senza più provare a vivere il futuro insieme , si avrà come risultato solo l’addio .
Com’è difficile sapere che dall’altra parte c’è solo la voglia di pensare ai tanti impegni , e non di riflettere su quell’amore che vorrei vivere : si , perchè quell’amore lo vorrei ancora vivere , ma so che non è così in quella ragazza che mi amava , ma ora vuole essere chiamata “la mia ex” . E va bene , se è questo quello che vuole io l’accontento , sperando che davvero possa capire che io l’ho sempre amata .
Ma che risposta ricevo in cambio ? “Quante cose che ho da fare , mammamia …..”
Peccato , perchè sei sempre stata il cielo , la terra e l’aria che non ho mai visto ne avuto . Sappilo amore mio , anche quando avrai altre mani a stringerti forte , anche quando non sarò più io la persona che ti darà il pesniero di una vita insieme .
Che peccato : io non riesco mai a capacitarmene , ma cosa ci vorrebbe ?
Intanto , il tempo passa e nulla cambia : come vorrei che tu mi amassi ancora come hai sempre fatto e come ancora vorrei .
Mi dispiace soltanto che l’illuso sono sempre io : illuso di pensare che tornerai , quando so bene che presto sarai tu a dirmi che non m’ami più , che nuove mani e nuovi amori stringerai , illuso nel pensare che tu puoi ancora amarmi .
E cosa mi dici tu ? “Tanto lo che mi odi , che hai gia un altra persona” : ma che stupidate ….
Continuerò ad amarti , ma il tempo passa troppo veloce , e nulla cambia mai in te …

13 Commenti

  1. Ciao Daniele. Non ci conosciamo, ma vorrei cmq esprimerti la mia solidarietà. Ti posso dire che di recente mi è capitato di soffrire per la fine di una storia di molti anni, ti posso dire che di recente mi è capitato di sentirmi abbandonata.
    Ti auguro di superare questa separazione uscendone più forte di prima. Un bacione dalla Sardegna. Ciao!

  2. ciao dani, buona serata!
    capisco quello che provi, e chi di noi non ha sofferto così tanto almeno una volta nella vita?
    ma tutto passa, e mentre tu credi che sia solo il tempo a passare e nulla a cambiare, la tua vita scorre, tu cambi e cresci…
    ogni amore lascia una cicatrice per qualche tempo, che poi lascia solo un segno…
    tieni duro!!

Scrivi un commento