Curiosità: dopo il malore diventa musicista

Immaginereste mai un uomo che, dopo un malore, diventa un musicista provetto, nonostante non abbia mai capito un accidente di musica? E’ realmente accaduto: scopriamo cosa è successo…

Immaginate un uomo, normalissimo, che, un bel giorno, accusa un malore: fortunatamente va tutto bene ma, poco tempo dopo, comincia misteriosamente a suonare, nonostante non abbia mai capito niente di musica.

Sembra la trama di un film, invece è realmente accaduto: Antonio Lacasella, 60 anni, impiegato alle Poste, sei anni fa ha sofferto di una occlusione coronarica. Per fortuna, come detto sopra, è andato tutto bene, ma il bello arriva ora: il Signor Antonio, poco tempo dopo il suo malore, comincia a suonare, a suonare, a suonare, senza più smettere, quasi come se, da una vita, non avesse fatto altro!

Lui stesso si sente un miracolato, tant’è che gli stessi medici, esterrefatti, non riescono a darsi una spiegazione: i casi simili documentati sono davvero pochi e, comunque, non riguardano la musica, ma arti pittoriche in genere. Questo potrebbe, forse, essere il primo caso simile!

Insomma: una curiosa storia a lieto fine… Dalla colonna sonora assicurata!

Scrivi un commento