Curiosità, Google va in down: si blocca il Web

Nella notte tra sabato e domenica, un guasto a Google di cinque minuti ha causato il blocco del 40% del traffico Web mondiale! I dettagli.

Curioso, o inquietante, a secondo dei punti di vista: un’autentica dimostrazione di quanto il Web dipenda da Google. Nella notte tra sabato e domenica, infatti, Google si è bloccato, per la precisione tra le ore 00:52 e le ore 00:57. Niente GMail, niente Youtube, niente ricerche. Nulla di nulla.

Ebbene: sapevate che questo blocco ha causato lo stop del 40% del traffico Web mondiale? Il Mondo si è fermato insieme a Google: aldilà del fatto che, secondo gli esperti, Google ha perso una barca di soldi proprio per via di questo “Black Out” momentaneo, c’è da fare un serio esame di coscienza. Già.

Questo dimostra quanto il mondo dipenda, ormai, da Google: sembra, quasi, che si sia persa la capacità di trovare delle alternative. Ormai esistono solo Google e i suoi servizi: ci dimentichiamo che esistono anche altri motori di ricerca, ma ormai siamo talmente dipendenti che non ci importa. Quasi tutti, ormai, hanno una casella di posta GMail, e se quest’ultima non funziona tutti siamo nei guai. Così come per Youtube, il Cloud e tanti altri servizi legati a “Big G”.

E’ il caso di preoccuparsi? Forse si, forse no ma, di certo, è il caso di riflettere a lungo…

Scrivi un commento