Curiosità, liti condominiali in aumento per gli animali

Commentiamo un dato decisamente curioso: in Italia, aumentano le liti condominiali a causa degli… Animali! Ecco perché.

La compagnia di un animale domestico può, davvero, fare la differenza, e, talvolta, può diventare vettore di liti condominiali: in particolare, secondo alcuni recenti dati, sembra che nel 2014 le controversie condominiali legate, proprio, agli animali domestici, siano aumentate del 7% rispetto all’anno precedente. Tra i maggiori indiziati i pappagalli, seguiti dai cani e dai gatti, “colpevoli” di disturbare, sporcare, o, comunque, arrecare disturbo in varie maniere. Si litiga maggiormente, manco a dirlo, a Palermo e a Milano, seguite da Roma, Napoli e Parma. In totale, si sono registrate oltre 32.000 contenziosi che hanno visto protagonisti proprio gli animali.

Come sempre diciamo, basterebbe anche un minimo di “buon senso civico” per evitare problemi ben più grossi, anche di natura legale… Basterebbe veramente poco, ma non tutti sembrano, evidentemente, recepire il messaggio…

Scrivi un commento

SEGUIMI ORA SU TWITTER: Non perderti il mio format in diretta e partecipa in prima persona! I tuoi commenti saranno letti in diretta! CLICCA QUI!