Dimmi la verità : ma tu mi ami ancora o no ? (Pensieri del Giomba d'inizio anno)


Mi chiedo se mi ami ancora oppure no . Mi chiedo se sei tu quella che voleva fidanzarsi con me , se sei tu quella che mi ha sempre amato , e mi chiedo se sei tu quella che adesso non ha più bisogno di me . Nella notte che ha segnato il passaggio tra il 2005 e il 2006 mi sono chiesto se davvero tu mi ami o no . Per certi versi potrei dirti di si : in fondo , mi hai sempre detto che hai bisogno del mio amore , che hai bisogno di me , ma da un altro lato potrei anche essere spinto a dire di no : mi dici sempre che c’è qualcuno pronto a condividere la vita con te , che c’è qualcuno che bene o male sarebbe pronto a darti lo stesso amore che ti do io . E ora mi hai appena mandato un SMS in cui mi hai detto che non vuoi più sentirmi perchè sono uno stupido , sol perchè ti ho detto come ho passato il capodanno . Provo rabbia alle volte , perchè stai rovinando le mie giornate , e purtroppo ne sei anche consapevole , e sai che soffro nel non poter più condividere le grandi emozioni che mi stanno intorno in questo periodo , nel non poter condividere i miei successi , i miei silenzi . Ma tu mi ami o no ? Mi dici che mi vuoi un bene dell’anima , e non ti dico di no , ma non posso non pensare che una persona che vuole bene ad un altra dovrebbe aiutarla quando quella persona ha bisogno di se , e dovrebbe capire che quella persona la ama veramente , senza fronzoli , senza maschere inutili . E invece no , si butta via tutto senza pensarci due volte , così , come se mai nulla fosse stato . Mi chiedi perchè ormai da due settimane sono sparito completamente dalla tua vita : niente squilli , sms od e mail . Sai perchè ? Perchè mi tratti come un amico , vui amicizia da me che posso darti solo e soltanto amore , e se solo ti chiedo "riparliamone" mi rispondic he la ferita fa troppo male ed è ancora troppo aperta e dolorosa . So bene che in cuore tuo mi ami ancora , e non hai mai smesso di amarmi , ma so anche che sei stata capace di cancellare tutto solo e soltanto per farmi del male … … Ma tu sei ancora innamorata di me ?

20 Commenti

  1. conosco bene questa sensazione! So che non c’è una risposta netta, perchè l’amore è pieno di sfumature difficili da definire. direi comunque, che quando si comincia a sentire degli scricchiolii, anche se non fosse finito l’amore, c’è sicuramente qualcosa da rivedere, ridiscutere… ed è meglio farlo subito, prima che il tempo, le incomprensioni,… complichino le cose.
    infine certe volte, come nel mio caso, no è in discussione l’amore (il nostro amore è vero, profondo, sincero) ma la situazione così complessa che ci obbliga ad interrompere la relazione!
    …l’augurio è che riusciate a fare chiarezza.

  2. Allora stiamo messi più o meno uguale! Anche io ho raccontato a una mia amica (che un pochino mi piace, ma non dirglielo :-) come avevo passato il capodanno. Solo che io l’ho passato in maniera sicuramente più stupida che tu, se non ci credi vieni a leggere sul mio blog.
    E inoltre, per raccontarglielo, le ho telefonato e l’ho svegliata!
    E la cosa bella è che non mi ha detto che sono stupido! (ha detto che sono ubriaco, non stupido)

    E lo sai secondo me perché non l’ha detto?

    PERCHE’ ERA SOTTINTESOOOOOOOOOOO!!!!!!!!!!!
    :-)

    Mai dire mai, però dovresti bussare un po’ meno spesso ai timpani di quella lì e capire questa cosa fondamentale: non è che gli fai un torto se intanto inizi a guardarti in giro! (Anzi forse farai pure bella figura)

    E a capodanno ho messo in atto la mia teoria e posso vantare ben 3 figure di merda!!!! Una volta ne contai 5 in una sola serata!!!

  3. Buongiorno Tato allora ti avviso….siamo SOLO al 2 gennaio 2006….abbiamo altri 363 gg. davanti….che ne dici se iniziamo a litigare di meno? E poi io ti ho detto stupido per come ti sei comportato e non per la serata che hai passato….:(

  4. son passata di qui per caso…o forse no..
    attirata da un post che un po’ mi appartiene, e spero che vorrai scusarmi se rispondo a te come se tu fossi quella persona da cui vorrei tanto sentirmi fare la stessa domanda.
    l’amore vero non lo si urla mai. capire che c’è e cos’è è il più grande mistero che ci è dato scoprire. la mia ricerca è affannosa e affannata lacerante, infinita, solitaria. Io non so amare.
    per me amare è assoluto e illuminazione bruciante. è per sempre. è comunque. non ha pretese. non ha compromessi. è totale abbandono.
    io non l’ho ancora trovato. e non lo pretendo.
    e così me ne sono andata lontanto perchè il nostro cammino si era interrotto, la nostra ricerca si era sporcata delle solite ritorsioni. e lui mi ha lasciato andare. io non gli dirò che più lontano vado più il mio cuore propende verso di lui ma che al tempo stesso si ritra. sa che lì potrà solo bruciare. io non so amare perchè io mi dovrei annullare.
    l’amore trova chi gli lascia la porta aperta
    e tornerà chi per te ha lasciato la sua. in realtà non se n’è mai andato
    a presto anima gentile

Scrivi un commento