Donna trasgressiva contro donna "tradizionalista" : chi la spunta ?


Dopo quasi tre anni , penso che ormai abbiate imparato a conoscermi : sapete bene che sono sostanzialmente un ottimo osservatore della realtà che mi circonda , talvolta anche critico , e che riesco a fare tesoro della “mole” di spunti che ogni giorno riesco a prendere anche dalle cose più semplici …

Sarà che il più delle volte guardo con occhio “critico” (“critico” nel senso che ho sviluppato il mio “senso critico” , non nel senso che critico ogni cosa che vedo ! N.D.Giomba :-) , o sarà che ho una grande dote : riesco a prendere spunto anche dalle cose più semplici ed insignificanti !
Magari certe persone , guardando una scena , come ad esempio un viale pieno di persone che vanno per negozi , in un piccolo paesino turistico , potrebbero dire : “beh , è un viale con della gnete che và per negozi” . Io no . In un certo senso vado oltre , guardando nel profondo , “sviscerando” e spezzettando la realtà in ragionamenti in cui il più delle volte arrivo a perdermi ma sempre “coscientemente” , cioè sempre consapevole dei miei ragionamenti e senza perdermi in astrusi “cul de sac” senza uscita .

Ad esempio , giusto ieri sera , mentre ero fuori con i miei amici , guardavo le persone intorno a me , sopratutto le ragazze , e , senza sembrare classista , ho capito che , sostanzialmente , si possono fare diverse “distinzioni” sul sesso femminile , sulle donne , ma ieri sera , principalmente , quella che era più marcata era quella tra tradizionaliste e trasgressive .
Analizziamo le due situazioni , prima sul lato “superficiale” , poi su quello più “profondo” , cioè su quello “psicologico” .

Dunque , partiamo con il lato “superficiale” , quello dell’apparenza , cioè la classica “prima impressione” (chi ha studiato “Comunicazione” o “Psicologia” , ma anche chi ha semplicemente avuto esperienze personali , sa bene che “la prima impressione , alle volte , è sostanzialmente quella determinante … N.D.Giomba :-) .
La differenza è già palese a prima vista : la ragazza “tradizionalista” arriva con l’auto di famiglia , il più delle volte quella del padre , magari anche di qualche anno fà , quasi sempre una familiare o una berlina , mentre quella più “trasgressiva” ed indipendente , arriva con la sua bella macchinetta , quasi sempre una Smart o un’altra auto piccolina , come una Mini o una Micra .
Vabbene , passiamo oltre : si arriva tutti al luogo dell’appuntamento , ci si saluta , e subito và all’occhio un’altra importante distinzione : il modo di presentarsi , ovvero , appunto , la “prima impressione” .
La ragazza tradizionalista veste abiti semplici , solitamente una maglietta , spesso attillata , un jeans con dei ricami o una gonna poco sopra le ginocchia , scarpette da ginnastica e capelli raccolti . La ragazza più “trasgressiva” , invece , ha solitamente capelli lunghi con le classiche “extension” , meches , maglietta con ombelico sporgente e mini gonna vertiginosa , con stivalazzo alto quanto metà gamba .
Si prosegue : posteggiate le macchine (anche qui con qualche differenza : la ragazza “tradizionalista” è attenta al posteggio , quindi non si sognerebbe mai di posteggiare la sua auto sul marciapiede , magari anche storta , così come fà , invece , la ragazza più trasgressiva , che invece si fà pochi problemi …) , ci si avvia verso la casa del nostro amico , che ci ha invitati tutti per cena .
Bella casa : in montagna , con una delicatissima e piacevole brezza fresca , alla facciazza dei 44 gradi di Palermo , e con un panorama spettacolare . Ok .
Per la strada , intanto , noto come i modi di fare siano differenti tra l’una e l’altra , e qui arriviamo al discorso “psicologico” : la ragazza tradizionalista è più riservata : passeggia accanto agli uomini ma li tiene a debita distanza , quasi a non voler avere troppo contatto con l’altro sesso (e quindi spesso cammina con le sue amiche , sentendosi meno “a disagio) , mentre la ragazza più trasgressiva è tutta un altra cosa : cammina con le sue amiche ma spesso si ritrova in mezzo agli uomini , ha atteggiamenti provocanti e battutine maliziose , ha modi di fare più “sfacciati” e non ha di certo molte vergogne .
Magari descrivere con le parole è complicato , ma sono certo che , almeno una volta , sarà capitato anche a voi di vedere questa “distinzione” , se tale la si può definire , tra i due stereotipi , no ?
Okay : si arriva in casa .
Dopo aver posato le varie borse , dopo aver parlato un pò , aver scherzato , girato qualche video con la mia videocamera , e dopo aver cantato tutti insieme , grazie al pianoforte che ho suonato io e alla chitarra che ha portato il mio amico , comincia ad essere ora di cena .
Si sà : noi maschietti aiutiamo spesso in casa , ma ancora più spesso , il compito di preparare il tavolo per cena o per pranzo , viene affidato alle donne , che sono dei veri e propri fulmini (della serie : tavolo pronto in tre minuti ! N.D.Giomba :-) , e così , mentre le ragazze più trasgressive rimangono sedute a fare le “provocatrici” verso i maschi , quelle più tradizionaliste si danno da fare , aiutando nella preparazione del tavolo , come le buone “donne di casa” .
Comincia la cena , e scatta subito il mio “occhio osservatore” : la differenza tra i due “tipi” di persona si vede anche a tavola .
La ragazza tradizionalista è attenta al modo di mangiare , ai “dettami della buona cucina” , e il più delle volte prepara anche lei stessa piatti prelibati che porta a tavola (e penso sia normale : se vista con gli occhi del “tradizionalismo” , questo tipo di persona è quella che si da da fare in casa , proprio come la perfetta casalinga ! N.D.Giomba :-) . Quindi mangia in maniera “equilibrata” , mangiando un pò di tutto e senza fare la “schizzinosa” . Cosa che invece la “donna trasgressiva” fà regolarmente : infatti , si rifiuta di mangiare le “patate nell’insalata” perchè le fanno schifo , non mangia il salame perchè le fà male , non mangia il gelato alla nocciola perchè ha un sapore orrendo e via discorrendo …
Finisce la cena : dopo aver mangiato ci vuole una bella chiacchierata tra amici , e di nuovo scatta la distinzione . la “donna tradizionalista” sta correttamente seduta su una sedia , con al massimo le gambe accavallate , ma sempre in maniera “controllata” , e parla del più e dle meno , degli studi universitari , del suo ragazzo , degli amici e così via . La “ragazza trasgressiva” invece no : accavalla spudoratamente le gambe , mostrando quasi le mutandine di pizzo , oppure si siede con la classica “sedia girata” , ovvero appoggiata alla spalliera verso davanti , o ancora mette tutte e due le gambe sulla sedia , in maniera molto provocante , e prendendosi anche le “tacite critiche” del gruppo delle tradizionaliste , che reputano questo modo di fare troppo “provocante” (e quasi sempre spunta la frase : “mammamia , ma sembra proprio una porcona !” N.D.Giomba :-)
La serata volge al termine , ed è il momento dei saluti : bacetto casto per la tradizionalista , abbraccio con bacio prolungato o “multibacio” per la trasgressiva …

E per finire , con aria quasi di schifo , le ragazze trasgressive si avvicinano al gruppo di quelle più tradizionaliste e , quasi con sdegno dicono “Ciao cara . Ci vediamo” . Ma entrambe le donne hanno un pensiero in comune : “Che stronza ….” :-)

Insomma , come avrete capito , è anche normale che tra le persone ci siano delle “distinzioni” , partendo anche dal presupposto che “non tutti siamo uguali” (per fortuna direi) , ma alle volte le distinzioni sono proprio palesi . Voi che ne pensate ? Quali i vostri commenti in merito ? Avete mai notato questo tipo di distinzione ? Ne avete anche notate altre ? E sugli uomini ? Cosa avete notato ?

Aspetto di sapere cosa ne pensate in merito !
Un bacio dal vostro Giomba !
;-)

137 Commenti

  1. Stavo pensando a quale gruppo faccio parte,di certo no quello delle trasgressive ma nemmeno quello delle tradizionaliste,sicuramente di un terzo gruppo che non so come definire.
    Tradizionalista ma non troppo?
    E tu Daniele?
    Io credo che sei un tradizionalista anche tu ma senza eccessi,anche Ami piuttosto tradizionalista,almeno dal mio punto di vista (nota la rima!)

    P.S.
    non ho capito come devo fare per vedere il video(scusa il gioco di parole)

  2. Ciao.. innanzitutto ottima la scelta della foto!
    Ho un po’ di commenti da fare oggi.. spero di non dimenticare nulla (ovviamente parto dalla mia esperienza).
    Auto: non sempre sono trasgressive le ragazze che hanno l’auto propria, magari sono solo semplicemente ricche di famiglia o lavorano e se la possono permettere (questo dipende dall’età). Io ho l’auto della mamma, una stupenda Polo VW del ’93 bordeaux e mi ci diverto come una pazza, ha ancora un motore stupendo!
    Aspetto fisico: la minigonna vertiginosa (o come la chiamiamo in casa, modello ginecologo) non é da ragazza trasgressiva, é, direi, semplicemente volgare. Punto. Come vedi, anche nella foto che hai messo, dove le ragazze non sono quello che definirei delle tradizionaliste, hanno delle gonne lunghe (l’unica eccezione é Samantha, con il suo scollo vertiginoso, ma lei é la meno tradizionalista)e, che io ricordi (e guardo quando posso Sex and the City), ma posso sbagliare, non mi sembra di averle mai viste con mini così..
    Lato psicologico: non credo si riduca all’essere riservate o meno, credo ci sia ben più che può essere detto sul lato psicologico di una persona, no? Ad esempio (e non sono l’unica) io mi trovo benissimo con i ragazzi, ho più amici fra i ragazzi che fra le ragazze ma non sono per nulla sfrontata, anche se li saluto con baci sulle guance (3 perché due porta male, mi hanno detto.. per la serie non é vero ma ci credo) e abbracci (cosa c’é di male in una dimostrazione di affetto? ovviamente non la prima volta che li vedo, ma se sono in confidenza si..)
    Aiutare in casa: non é da ragazza tradizionalista, é da persona educata (a me hanno insegnato che non vado a casa d’altri con le mani vuote e che aiuto a mettere a posto o preparare il tavolo, tanto é cosa da niente).
    Modo di sedersi: lì dipende, non credo di essere bigotta, ma ci sono modi decenti e modi meno decenti di sedersi.. ovviamente nel limite della decenza l’importante, soprattutto se fra amici e ad una serata informale, é essere comode.
    (segue)

  3. Io non mi reputo una tradizionalista.. sai bene le idee che ho su vari aspetti, ma non sono nemmeno nella classe trasgressiva, almeno non per quello che hai descritto tu.. diciamo che mi reputo una ragazza che ama la sua indipendenza e non si fa problemi se questo suscita pruriti in persone che non la vedono come me e magari mi reputano meno matura ma (ovviamente non parlo di una o più persone in particolare) semplicemente alle volte mi reputo meno ipocrita di chi fa tutta facciata e dietro é completamente diverso.. in francese esiste una parola che indica le ragazze (non so se vale per i ragazzi anche) che sono così, saintenitouche (pronuncia più o meno: sen-ni-tusc), che vuol dire che fanno quelle tutte perfettine ma é solo facciata! Geniale come definizione, non credi?
    Baciotto, buon pomeriggio

  4. Ciao Giuliana : quando il video si carica ti spunta il pulsante del PLAY : premilo e guardalo ! :-) (devi avere installato Flash Player)

    Ciao Chiara : ottimo e perfetto il tuo commento ! :-D

    Io non mi reputo “estremamente” tradizionalista , ma lo sono “nei modi giusti” , ne tanto ne quanto !
    Trasgerssivo direi proprio NO !

    Baciotti !

  5. Di sicuro non nel senso che hai dato tu alla parola trasgressivo.. non ti ci vedo con mini vertiginosa :-D
    Se, però, intendi per trasgressivo qualcuno che non si uniforma alla mentalità di una gran parte della popolazione (per esempio se tutti sono contrari ai PACS e tu sei favorevole), io sono trasgressiva, ma solo in questo senso.. neanche io sono da mini modello ginecologo (non trasgressiva ma volgare, ripeto).
    Che fame!!! Voglio andare a pranzo.. spero il mio capo finisca presto la telefonata!
    Ciao ciao

  6. Appena apri il post non ti spunta il PLAY ? Strano , molto strano !
    Prova a ricaricare la pagina : dovrebbe spuntarti il video con un pulsante in mezzo (il classico pulsante del “Play”) , e da lì potrai vedere il video !

    No Chiara , semmai quello è in “controtendenza” , oppure “anticonformista” , ma trasgressivo è un altra cosa ! :-)

  7. Io parlavo di connessione a Internet lenta ! Forse quella è un pò lenta !
    Vabbè dai non preoccuparti : penso che Ami lo vedrà comunque !

    Se non lo riesci a vedere , prova a fare clic qui , e forse ci riesci :

    http://www.youtube.com/p.swf?video_id=tmwdt0A_Whg&eurl=&iurl=http%3A//sjl-static15.sjl.youtube.com/vi/tmwdt0A_Whg/2.jpg&t=OEgsToPDskIgbTdp-82MsTCttEgvOPwR

    Copia e incolla nella barra dell’indirizzo questo indirizzoc he ti ho scritto e fammi sapere !

  8. Mi spiace tanto ma forse è un impostazione dle tuo PC perchè i miei lettori l’han visto tranquillamente ! Speriamo che Ami riesca a vederlo ! :-)

    No , non la conoscevo ! :-)
    Molto bella !

  9. Vero.. meglio sarebbe indicarlo come in controtendenza o anticonformista, ma ho sentito anche dire trasgressivo.. per quello l’ho scritto prima usando questa parola, anche se per me é eccessiva comunque! Bacio.
    Ps: ho la casa in centro a Parigi! Devo solo definire le modalità di pagamento dell’affitto, ma solo dettagli!! Casa con il camino!!

  10. Per Chiara :-*

    Giuliana ascolta : tu il mio blog lo vedi bene ? O ti viene difficile a leggere ? Nel senso , si vede correttamente o lo sfondo copre tutto ?
    Ho ricevuto segnalazioni di gente che vede male il mio blog °_O Tu lo vedi bene ?

  11. Grazie carissima , mi dai una bella notizia !
    C’è gente che si lamenta che non si vede nulla !

    Saranno problemi momentanei !

    Mi spiace per il video : meriterebbe di essere visto !

  12. Penso che il tuo PC abbia qualche problema ! Anche il fatto che , come mi hai detto tu , il blog si apre molto lentamente è una cosa strana , in quanto un pò a tutti si apre magari non velocemente ma nemmeno lento (certo , se poi una persona ha la connessione lenta è un altro discorso !)

  13. Io non ci resistrei,mi piace di più l’aria fresca e qui ne abbiamo tanta.
    Palermo deve essere bellissima,non ci sono mai stata ma mia sorella mi ha detto che la Sicilia è molto bella,almeno i posti che ha visto lei.
    Tu sei mai venuto in Abruzzo?

  14. Roma e L’Auila sono piuttosto vicine,ci vuole poco più di un’ora di macchina,naturalmente dipende dalla zona e dal traffico.Se torni a Roma,ti consiglio di fare un dsalto nella mia città,c’è un bellissimo castello cinquecetesco.

  15. Già stiamo facendo un passo avanti : ho chiedto ad Ami di darmi il suo contatto MSN , così almeno ci possiamo scrivere anche oltre il blog , anche insieme agli atri ! :-)
    Potresti venire anche tu ! :-D

  16. Mi piacerebbe che anche altre persone parlassero con noi , e so che anche Ami lo vorrebbe , ma non abbiamo i loro contatti , altrimenti si potrebbe avviare un tavolo di trattative :-D

  17. Attenzione , non con tutte però !
    Per esempio con DUE PERSONE , due comari insomma , che io e te , ed anche Ami e tutto il resto conoscete MOOOOOOOOOOOOOOOOOLTO bene , e non parlo di Anna , che mi stanno proprio pesanti beh , quelle le eviterei !
    Se vuoi ti scrivo in privato chi sono , perchè qui non posso :-)

  18. Se però conosci le persone , parlando di “comari” dovresti aver capito di chi si parla , no ?
    Comari da quelle parti ce ne sono soltanto due : il resto sono “singole” :-D

  19. Ami dovrebbe tornare il 28,mettetevi d’accordo voi.Vedo che non c’è molto traffico nel blog come una volta,è brutto vedere i post senza commenti,credi che con MSN sia diverso?

  20. Li sei da sola , solo tu e la persona con cui parli ! Potrebbe essere un alternativa al blog , o potrebbero essere complementari !

    A proposito : ha appena commentato Caia , che è riuscita a vedere il video ! Chiedi pure a lei com’è questo video ! Posso solo dirti che è molto commovente :”)

  21. Ho capito di chi parli e sono certo che anche Ami le eviterebbe,cmq anche Anna non si è comportata bene con me ed Ami ed io non la sento da tantissimo tempo anche se siamo state amiche.
    Cosa pensa lo sai vero?

  22. Mi dai un compito davvero difficile,non so se sono in grado…posso dire che ha scatenato i ricordi…ha fatto uscire fuori da me pensieri che credevo morti…ha quasi scatenato l’Inferno….un passato che non può e NON VOGLIO che torni,ma che mi ha cambiata mi ha reso quella che sono…Giuliana fai in modo di guardarlo…provaci è bellissimo!!!!!!!!!!

  23. Posso provare a vedere di mandartelo via mail , se mi dai un indirizzo !

    A proposito : credo che hai capito chi sono le “comari” , vero ? Sono due VECCHIE ex amiche di Ami :-D

  24. Ti ripeto : io sono anche amico suo , e se devo essere onesto , come ho detto prima , l’unica che Salvo è lei e do le attenuanti di pena a Benny , che comunque ha le sue colpe (ma che sarei anche in grado di cancellare se lei un gionro mi dicesse di ricominciare , e io ci spero ! :-)

  25. Io,invece,proprio non riesco a perdonare Anna e per quanto riguarda Benny,si comporta malissimo sia con te che con Ami.
    Non vuole sentire le tue ragioni,non te ne da la possiblità e per quanto riguarda Ami si è lasciata influenzare da Anna e le altre,ne sono più che convinta!

  26. Allora aspetto la foto ! Mi raccomando , fammi sapere com’è andata a finire ! Mi aspetto un taglio di quelli troppo forti ! :-D

    Vedi Giuliana dolce cara amica ,
    Benny è una persona fortemente influenzabile , e io che la conosco anche bene te lo posso dire : lei và con le idee che ritiene più opportune , e sono certo che se ha fatto determinate scelte verso me ed Amedeo le ha fatte solo perchè gliele ha suggerite un altra persona che , per arrivare al suo scopo , ha usato Benny .
    La conosci bene chi è questa persona , no ?
    Quella persona famosa , quella che prima diceva a me ed Amedeo di volermi bene e poi si è comportata come si è comportata , quella che prima mi chiamava la sera , che mi diceva che mi voleva bene , mi videochiamava , e poi andava a raccontare tutte le nostre chiamate a Benny !
    Ecco : io questa persona non la giustifico , anche perchè so che si sente chissà chi , e si sente troppo superiore (maddeche) per ammetere le sue colpe e chiedere scusa .
    Ripeto : se benny sapesse cancellare tutto e mi dicesse “io propongo di ricominciare cancellando tutto e tutti” , allora ci mettiamo un bel PUNTO e si ricomincia OKAY .
    A lei posso darle giusto le attenuanti perchè non capisce che è stata manovrata , giusto quello !

  27. Quello che non riesco a capire è perchè hjanno creato una barriera tra loro e voi due.
    Non vi permettono nemmeno di parlare e così non si arriva a nioente di positivo,io l’ho detto anche ad Ami prima che partisse ed Erikas mi ha dato ragione.
    Se non ci può essere dialogo non si può ricostruire niente e ve lo dice una donna matura.

  28. Semplicemente perchè è una cosa architettata non da Benny , te lo ripeto ! Benny non si sarebbe mai sognata di creare tutto questo casino , non si sarebbe mai sognata di essere sotto mentite spoglie (di sto cavolo , visto che poi ho letto che qualcuno l’ha pure sgamata) .
    E poi sai cosa ti dico ?
    Che i discorsi ce li ho io e Benny , e di tutti gli altri che le orbitano attorno sinceramente ME NE ARCISBATTO : sono inesistenti per me ! Io vedo solo Benny , mica vedo tutti quelli che le fanno “quadrato” (ihihih) .
    Personalmente i discorsi sono :

    IO – BENNY : per quel che riguarda le nostre vicende personali

    IO – BENNY – AMEDEO : per quanto riguarda tutto il resto .

    Ti ripeto a dire : lei non se ne accorge ma è stata plagiata e di brutto !

  29. è proprio quello che dico io!
    spero per te ed Ami che se ne renda conto e che faccia marcia indietro,deve solo pensare con la sua testa e non con quella di altre persone e tu sai chi intendo!

  30. Tra poco mi viene a prendere un amico,lo stesso che è venuto al concereto di Minghi a Castelfrentano,ti dispiace se continuiamo il discorso domani mattina?
    Verso che ora ci sei?

  31. Hai mai letto “TRE METRI SOPRA IL CIELO” e “HO VOGLIA DI TE”…gli ho letti entrambi la settimana scorsa…
    Il primo è la storia di Step e Babi,lui uno sbandato,delinquente,lei ragazza per bene che litiga con il mondo intero per poter stare con lui…è un pò quello che è successo a me,ma alla fine del libro si lasciano e nel secondo libro lui si innamora di un altra.Quel libro mi ha insegnato che nella vita si va avanti,i più grandi amori finiscono e ne rimane solo un dolce ricordo….la vita continua…Danielino ViVI!!!!!!non farmi preoccupare!!

  32. Io dico che non esistono “categorie” di persone… e x fortuna! Altrimenti alla fine rischieremmo di essere delle fotocopie sbiadite… :)
    Grazie x gli auguri sul mio blog e a presto!

  33. in quarantanni delle donne ho capito così poco che non oserei mai inserirle in categorie predefinite!
    Comunque, grazie per l’aiuto con la cosa di altervista.org, ci sono riuscito. Sei stato davvero gentile, magari non sei un grande osservatore come pensi tu, ma sei una persona disponibile e la cosa mi sembra più importante.
    Ciao :)

  34. Credo che hai ragione!
    Perchè non vieni nel blog di Ami!
    Ho postato una canzone di Minghi del 1987,è molto bella ma non hop mtrovato un’immagine da inserire?
    Tu cosa ci metteresti?

    lavitamia.blog.tiscali.it

  35. Ciao Daniele!
    Ben arrivato!
    Perchè non vieni un pò da Ami?
    Ho bisogno di un consiglio per l’immagine.
    Domani tornano i ragazzi e cedo a loro il compito di curare il blog di Ami.
    Nel pomeriggio non lavoro e non posso stare con voi.
    Fammi contenta!

  36. tradizionalista io, con un pizzico di trasgressione “simpatica” e “accattivante”….
    direi che una buona via di mezzo in questo caso non guasta…essere un pò di tutto, a seconda delle situazioni, secondo me è l’ideale!
    ;-)

Scrivi un commento