Due solitudini si annullano a vicenda

Due solitudini si annullano a vicenda

Due solitudini si annullano a vicenda: è come un operazione con un segno positivo ed uno negativo, e ciò è interessante da analizzare…

Due solitudini si annullano a vicenda: fateci caso. Prendete due persone sole, sofferenti per la loro solitudine: se le mettere insieme, non saranno più da sole, ma avranno modo di confrontarsi, di vivere in compagnia, di conoscersi, e, magari, anche di trascorrere del bel tempo insieme. Risultato? Di fatto avrete annullato due persone sole per crearne una, in senso lato, capace di essere un po più serena!

E’ quel che accade non soltanto in amore, ma, molto più semplicemente, con l’amicizia: due persone sole, magari, possono incontrarsi, parlare, confrontarsi, scoprirsi, e questo può permettere loro di essere meno sole godendo della compagnia l’uno dell’altro, rendendo migliore, in qualche modo, il proprio tempo, più gradevole, più sano, sicuramente pieno di tante cose da scoprire e da fare, senza troppe paure e senza troppi problemi.

In fondo, è anche a questo che serve la conoscenza degli altri: non sconfiggeremo mai il nostro silenzio, i nostri dolori e la nostra totale solitudine se continuiamo a restare chiusi nel mondo che ci siamo creati. Dobbiamo aprirci agli altri, renderci positivi e propositivi nel cercare nuovi stimoli e nuove persone da conoscere: molto spesso, queste persone sono, magari, ad un passo da noi, senza che mai ce ne siamo, davvero, resi conto… Eppure sono sempre state li: probabilmente, per noi erano, in qualche modo invisibili, chissà per quale motivo e per chissà quale nostra convinzione, eppure, in fondo, basta semplicemente poco. Basta essere positivi e cercare nuovi modi di conoscere e capire, comprendere ed osservare: il resto, viene sempre da se, e può chiamarsi amicizia, amore, o come volete, ma ha sempre un solo, unico, risultato finale, ovvero la sconfitta del silenzio e la nascita di una risata sul viso!

Scrivi un commento