E' davvero così importante correggere i propri errori ?


Sembra che la popolazione italiana sia impazzita per la chirurgia estetica : infatti , aumentano gli interventi di rinoplastica , liposuzione , e di rifacimenti del seno . La domanda , a questo punto , mi nasce spontanea : ma è davvero così importante correggere i propri errori , o comunque vergognarsi di essi ponendo subito rimedio ?

Nessuno è perfetto , ed è vero !
Si sa , nessuno di noi raggiunge lo status della perfezione , ma sembra che si faccia di tutto per rincorrere quell’utolpia , quella chimera che è la bellezza assoluta .
Beh , forse la società in cui viviamo non ci aiuta in questo : basti pensare che la nostra società richiede stereotipi perfetti , senza neanche un difetto , e così , purtroppo , si ricorre agli interventi per porre rimedio ai difetti .
Eppure , alle volte , la chirurgia estetica non nasce solo dal voler correggere i difetti per rincorrere la perfezione : talvolta , invece , la chirurgia estetica aiuta chi si sente “brutto” : chi si guarda allo specchio e non riesce a sopportare dei piccoli difetti , che possono essere magari un seno troppo piccolo , o un naso “aquilino” : ecco , in questo senso , in questa direzione , la chirurgia estetica è comunque accettabile , perchè ricorre in aiuto di chi non sta bene con se stesso .

La domanda che vi pongo è :
chirurgia estetica : perchè ? Perchè secondo voi sempre più donne ricorrono agli interventi di chirurgia estetica ? Quando incide il comportamento della società che ci circonda sui comportamenti di chi insegue la “perfezione assoluta” ?

Aspetto di sapere cosa ne pensate in merito !
Un bacio dal vostro Giomba !

;-)

18 Commenti

  1. …a parte l’ultolpia, eh eh.
    Purtroppo siamo bombardati da modelli impossibili da raggiungere e quindi si ricorre verso operazioni che possono rendere il nostro corpo perfetto, perfette rispetto a che cosa? Io mi tengo le mie imperfezioni e poi ti dirò le donne perfette, quelle da oggetto da mettere sopra il comodino, non mi piacciono poi tanto.

  2. A parte che non solo le donne ricorrono alla chirurgia estetica… il 55% degli operati è di sesso femminile e il 45 % maschile (almeno in italia) lo hanno detto l’altra sera in un programma tv (non so per cui quanto sia vero ma lo lo prendo come tale). la società è abbastanza responsabile, i mass media impongono prepotentemente certi modelli e ultimamente si sta verificando anche un altro fenomeno abbastanza preoccupante. Secondo recenti sondaggi sembra che, lavorativamente parlando, se sei bello o bella, avrai meno problemi ad affermarti professionalmente. E’ allarmante.
    Io non accuso e non addito la chirurgia estetica, è utile nel caso venga utilizzata per risolvere non solo un problema fisico ma anche uno psicologico. Chi interviene sul suo corpo con piccole o grandi modifiche semplicemente per piacere di più a se stesso o peggio ancora agli altri, be trovo che sia una persona superficiale ed insicura delle proprie capacità. Si trova ad avere per le mani una ferrari ed è obbligata a montarci il motore della 500 per intenderci…

  3. Ciao Kunkie : si , a parte “l’utolpia” :-D , è purtroppo vero che la nostra società ci impone degli “standard di riferimento” , dei clichet , che purtroppo molti , vuoi o non vuoi , sono costretti a seguire , ed ecco che , per chi non riesce a seguirli e viene tagliato duùùfuori , scatta la risorsa della “chirurgia estetica” .

    Ciao Andrea , grazie anche a te del commento ! :-D

    Ad ogni modo , in conclusione aggiungo che la chirurgia estetica , come ho avuto modo di dire anche in altre occasioni , è importante solo per chi sente di averne veramente bisogno !

    E poi , in fondo , come dice Kunkie : teniamoci le nostre imperfezioni ! :-)

  4. Ciao,IL Giomba
    in questi giorni sn diventata padrona del tuo blog,visto che ci avevi abbandonato.
    Ci sn donne che ricorrono al bisturi per la carriera,vedi le attrici,per loro rifarsi il seno è diventato come comprarsi un bel vestito,per nn essere out,in quell’ambiente credo sia normale.
    Nel nostro invece se una ci ricorre ed ha già una seconda,è invece cretina.
    Ci sn dei casi in cui però la mancanza di seno,parlo di una prima appena oppure un brutto naso causano problemi di ansia,uno si fissa su questa imperfezione,diciamo ne fa una “malattia” allora è giusto che vada ad operarsi o meglio ad “aggiustarsi”.
    Senti,almeno due righe in e-mail?NO????????????fai tu!Ciao,buon fine sett!

  5. -Non solo le donne cmq fanno questo.Adesso abbiamo sempre più uomini che ricorrono alla chirurgia.Io nn lo vedo un grosso problema.Se il disturbo è notevole,ti do come esempio mio cognato.Si è rifatto il naso,a parte la gobba sopra molto notevole,ma anche la respirazione ne pagava le conseguenze,quindi su questo tipo di correzioni sono d’accordo!!!! sul vero e proprio accanimento per sembrare tutti dei Narcisi no…è come andare un pò contro natura,via le rughe,via questo,aggiungi quello…naaaa!!! ciao giomba,buon fine settimana

  6. ricevuto e-mail,certo che ti perdono,sei un cucciolo delizioso,come nn potrei??????
    Buon week-end Daniele insieme alla tua cucciolotta Benny!Divertitevi!Un bacio a tutt’e due!

  7. Lo ammetto: ho il naso con la gobba, se mi guardi di fronte sono anche carina, ma MAI fissarsi troppo sul mio profilo…
    E il seno? Avevo una terza, adesso sono dimagrita e porto la seconda…
    Ma sai qual è la cosa bella? Che mi piaccio. Mi piaccio così come sono. Ho uno splendido rapporto con il mio corpo e con tutti i suoi difetti, che cerco di valorizzare sempre: l’autoironia in questi casi da una grossa mano!
    E poi ho scoperto che, anche con tutti quei difettucci che prima mi facevano diventare matta, i ragazzi mi guardano lo stesso. Conclusione: la chirurgia estetica è solo per le insicure.
    CHI NON PIACE A SE STESSO NON PIACERA’ MAI AGLI ALTRI! SIATE PIU’ GENEROSI CON VOI STESSI GUARDANDOVI ALLO SPECCHIO: SCOPRIRETE CHE NON SIETE POI TANTO MALE!!!
    Bacioni a tutti!

  8. Ciao ragazzi , e frazie per i vsotri commenti !

    Beh , è vero : come ho avuto modo di dire , la chirurgia estetica può essere utile per chi non si trova bello , ma (almeno a me) l’artificialità non piace , specialmente nelle persone !

    Per cui : chirurgia si , ma solo se indispensabile !

Scrivi un commento