E' giusto o no fermare il Campionato ? Bloggers : dite la vostra !

A seguito dei gravi fatti di cronaca che hanno portato ai tafferugli di cui si è tanto parlato in questi giorni , e alle conseguenti polemiche che ne sono scaturite , si è fatto un gran vociferare sulla scelta di fermare il Campionato per un paio di settimane : voi siete favorevoli a tale scelta ? Credete che sia una scelta che ha dietro dei giusti motivi , o pensate che la situazione , comunque grave , non sia risolvibile con lo stop alle varie gare ?

In questo senso sono gia state approvate delle disposizioni che vanno a "punire" le tifoserie violente : se da un lato l’opinione pubblica ricorda i tristi eventi accaduti in Febbraio durante il derby "Catania – Palermo" , da un lato s’interroga se , allora come adesso , sia giusto uno stop delle partite . Decisione questa che , da un lato , potrebbe comunque "placare" gli animi , e da un altro potrebbe comunque essere un segnale forte alfine di ristabilire un certo equilibrio in una situazione molto difficile da gestire e governare .
Non sono poche , infatti , le persone che avrebbero auspicato ad uno stop immediato , a partire già dalla precedente giornata : eppure , come ha ricordato il giornalista Candido Cannavò , intervistato da Clemente J. Mimun , nuovo direttore del rinnovato TG5 , i fatti sono precipitati d’improvviso , e di certo fermare il campionato gia a partire da domenica scorsa per un fatto accaduto nella stessa mattinata di domenica era comunque molto difficile . Il triste episodio di Catania , infatti , avvenne di Venerdì , come ricorda lo stesso giornalista al TG5 , e di certo c’era più tempo per prendere una decisione nei confronti della successiva giornata .
E intanto , non dimentichiamoci che le vergognose immagini di guerriglia urbana hanno fatto il giro del mondo , continuando a dare del nostro calcio proprio una bella immagine … Di violenza !

Ad ogni modo , in molti auspicano ad uno stop delle gare : voi siete d’accordo ? Quali sono le vostre opinioni in merito ? Siete favorevoli allo stop , oppure non la ritenete una idea applicabile ? Quale metodo suggerite per far tornare l’equilibrio (e la calma) tra i campi da gioco italiani ?

Aspetto di sapere cosa ne pensate in merito !

Un bacio dal vostro Giomba !
;-)

14 Commenti

  1. A che serve? Sarebbe molto più utile punire le persone che non aspettano altro che un pretesto per scatenare tutta la violenza di cui sono capaci.A loro dovrebbe essere vietato lo stadio a vita,con obbligo di firma durante le partite.Un bacio.

  2. PER MANTENERE POLITICI DELINQUENTI, SI TENGONO LEGGI DA DELINQUENTI, POLIZIOTTI INCAZZATI E STRESSATI, CHE A VOLTE SBAGLIANO, NON PER COLPA LORO, E’ LA LEGGE DEI POLITICI CHE VA CAMBIATA, QUI SI FA LA GUERRA PER UN TIFOSO E SI STA ZITTI SE FREGANO LA LIQUIDAZIONE AD UN MILIONE DI PERSONE E’ QUESTO CHE NON VA. SE QUESTA E’ LA GENTE DEL FUTURO POVERA ITALIA. IL CAMPIONATO LO DOVEVANO CHIUDERE GIA DA ANNI, E’ ORMAI IMMONDIZIA E BASTA.

    POVERETTO CHI CI CREDE ANCORA, E’ PROPRIO UN INGENUO PER NON OFFENDERLO.

  3. Io fermerei il campionato.

    Tutti gli stadi a regola.E non che dopo un paio di settimane alcune strutture vengono aperte nonstante la poca sicurezza.

    Che vengono attuate norme restrittive,regole e atteggiamenti sicuri,senza fare sconti a nessuno.

    Se non verranno prese decisioni ferme e se non verrà dimostrato con i fatti che la violenza va puntia allora è inutile tutto.anche le persone che hanno perso la vita.

    Il tempo delle parole e delle trasmissioni televisive e dei dibattiti va terminato,servono fatti e decisioni concrete.

    La violenza non si combatte con altra violenza.E fin quando ci saranno imbecilli che continueranno a pensarla così il calcio continuerà a sanguinare..E così tutta la società.

    A risentirci

    Un bacio*

  4. Le partite secondo me sono un tramite per far scatenare la rabbia e la violenza delle persone.

    Non ci saranno le partite?La gente troverà il modo di scatenare altrove i propri furori.

    Per le partite credo che si dovrebbero trovare dei modi per impedire o perlomeno limitare la libertà di potersi scatenare.

    Non ho idea di quali potrebbero essere questi modi,ma credo che gli interessati aguzzando l’ingegno(se ce l’hanno),un modo lo possono trovare(e forse piu’ di uno).

    Bacio.faraluna

  5. Io appartenente a forze di polizia credo che si con le nuove leggi qualcosa si è fatto, ma troppo poco, il mio pensiero è adottare il sistema inglese e subito, e poi altra drastica soluzione e sciogliere i club, troppi interessi tra loro e le società, chi vuole andare allo stadio ci andrà come semplice cittadino senza alcun colore di appartenenza.

  6. COme operatore del settore mi disgusta uscire di casa salutare i propri e non sapere se si ritorna ca… è una partita di calcio, si sono state preso decisoni dopo la morte di raciti, decisione che cmq a qualcosa sono servite ma secondo me manca la voglia di sradicare all’origine il male gli interessi sono molteplici io a qusto punto due sono le soluzioni una modello inglese – seconda sciogliere i club troppi interessi tra loro e le società di appartenenza, voui andare allo stadio ci vai come cittadino e poi più informazione portiano i ragazzi, le famiglie allo stadio, non permettiamo ad una minoranza di giovani sbandati di prendere il sopravvento ci voglionio pene più severe e popi bisgna farle scontare.

Scrivi un commento

SEGUIMI ORA SU TWITTER: Non perderti il mio format in diretta e partecipa in prima persona! I tuoi commenti saranno letti in diretta! CLICCA QUI!