E' l'estate che se ne va


Cari amici ,
inevitabilmente , anche questa estate volge al termine , e si porta dietro con se i nostri ricordi , le nostre fotografie , le immagini che si sono impresse nella nostra mente .

Sulle città sembra cali un velo di tristezza quando alle otto della sera il sole è gia sparito la , dietro le montagne , e tutto diventa scuro .
Sulla pelle , il fresco della sera , mentre una nuvola nasconde la luna .

E’ uno spettacolo vedere Palermo di notte , da sopra una montagna .
Ti sembra un regno incantato , tutto sembra un immenso presepe .
Laggiù , oltre quella strada , le piccole lucine delle case illuminate , e le strade illuminate dai fari arancioni , che rendono questi istanti ancor più surreali .

L’estate ci scivola via , come granelli di sabbia tra le dita , e affacciato alla finestra , vedo quel paesaggio . E’ Palermo di notte , uno spettacolo emozionante , unico e strano , irripetibile ed emozionante allo stesso tempo .

E i pensieri volano a tutti gli impegni che presto ricominceranno , alle maniche che presto diventeranno lunghe , e a quella carezza fresca sulla pelle , segno che l’estate ci sta salutando , ci sta dando il suo arrivederci .

Proprio l’incanto di queste sere , mi ha dato l’ispirazione per scrivere questa poesia , che spero apprezzerete , perchè dentro ho messo tutte le emozioni del cielo stellato , del vento ferso sulla pelle , e della lieve carezza sui nostri cuori .

_____________________________________________

E’l’estate che se ne va

Sono le otto ,
ma il sole è gia sparito , la ,
dietro le montagne .

E’ l’estate che se ne va ,
e disegna un cielo rosa
sopra i monti azzurri .

Gli uccelli se ne vanno ,
a frotte , a gruppi ,
e volano ,
verso l’azzurro sereno del cielo .

E’ l’estate che se ne va ,
e l’aria si fa fresca .

C’è un aria strana stasera ,
sono le otto , ma si fa buio ,
e nell’aria risuonano voci , frasi .
C’è aria di novità .

E’ l’estate che se ne và ,
che ci conduce verso nuovi attimi ,
verso nuove emozioni
nella nostra vita .

(C) IL GIOMBA

148 Commenti

  1. ….Che tristezza!!….Xò ti dirò ke queste mattine senza traffico m’intristivano 1 pochino!!….Vivere in 1 città come la mia dove d’Inverno o esci almeno 3 ore prima x andare al lavoro o 6 fregato e vedere ke d’estate diventa 1/4 bè è 1 pò malinconico!!

    Giombettino tra 1 pochino t’inizia la scuola a te eh! :)) ….Sei triste x questo vero? :)

  2. io odio il freddo quindi quando comincia l’autunno io entro in crisi.
    Soffro il freddo, ho sempre le mani e i piedi ghiacciati (sa settembre a maggio) quindi vedere il tempo che peggiora mi fa solo che diventare nervosa.
    Questi mesi non sono stati caldissimi, io volevo un’estate come l’anno scorso, la prima estate in cui ho dormito in mutande e reggiseno, la prima che potevo uscire la sera in canotta e gonellina………Voglio andar via dal freddoloso nord-est…..
    Che classe fai Giombino???????

  3. Il 5°….hai fatto la primina!!
    vieni qui da me a dicembre quando anche solo fare 4 passi in paese rischi l’assideramento, quando l’aria freddissima polare ti entra anche attraverso 5 strati di vestiti!!!

  4. ciao Dany…finalmente l’estate sta finendo e si ritorna alla solita routine…non che la cosa mi piaccia molto…ma per l’estate che ho passato preferisco ricominciare tutto….ciao a tutti un bacione e un abbraccio forte!!! Manu

  5. Ah ha allora pure tu stai 1 anno avanti come me!!

    Xò senti in rif al post a me piace l’estate xkè si va al mare si fanno le gite e via dicendo xò vuoi mettere l’inverno specie nel periodo di Natale con il caminetto acceso a giocare a tombola con il parentado? Andare in giro x negozi (come dice Giobbe Covatta)alla ricerca di 1 pigiama di flanella e ricevere poi 9 pigiami di flanella?….Dai è tutta 1 altra cosa!! :))

  6. sarà che io ho solo due settimane di ferie all’anno e solo ad agosto, quindi tutti gli altri periodi per me è solo un’insieme di stress: ad esempio adoro natale ma mi ritrovo a far le corse dopo lavoro per comperare tutti i regali, lavorare fino al 24 dicembre e la notte tra il 24 ed il 25 mettere a posto tutta la casa e magari anche cucinare…….godetevi gli anni della scuola che poi è solo un insieme di srtess allucinante

  7. Io abito in provincia di Vicenza, e qui il Natale è sentito e sopp. io adoro il Natale, a lavoro a Dicembre faccio turni tipo da 12 ore….non hai mica tanta voglia di pensare alla festa dopo…posso assicurarvelo.
    Io comunque a Natale i regali li compero tutti nei negozi equosolidale, così almeno faccio anche un po’ di beneficenza….trovate di tutto e tutte cose molto belle

  8. KUNKI!!!! Guarda ke hai fatto 6 arrivato tu e qua dentro s’è creato il caos!!!! Lassù nel Nord Italia con le Dolomiti, la neve….dai si sente d + il sapore natalizio no?
    Guarda ke poi mica manca tanto sò solo 4 mesi!!!

  9. di bello da noi sono i mercatini Natalizi:
    ogni paese fa delle barachette di legno per proteggere dal fretto le persone che ci lavorano, sono come delle bancarelle, ma tutte con un unico tema predominante IL NATALE. Poi ci sono i vecchi del paese che fanno il vin brulè (vino riscaldato con chiodi di garofano ed altre spezie), la cioccolata calda, e la vendono per beneficenza. Qui la domenica preparano le corriere per fare i giri dei vari mercatini arrivando fino in Tirolo. Però Giombino i miei sono venuti a Dicembre in Sicilia….non è niente il vostro freddo rispetto a quello che c’è da noi…quando cala il sole è impossibile stare fuori a chiacchierare per strada, rischi veramente l’assideramento.

  10. Che bell’atmosfera hai evocato , cara Misiarosa !

    Moltio particolare , senza ombra di dubbio , ma carica di “spirito natalizio” : mi sembra di potere sentire lo “spirito della festa” !!!

  11. Aho Kunkie , NUN ME TOCCA LA BENNY !!!!!

    Tse … il 6 Gennaio alla Benny ….. magari il 25 Dicembre sulla slitta con Babbo Natale !!!!

    PUAAAAAAAAAAAAHAHAHAHAHAHAHAHAH :-)))))

    Scherzettino …..

  12. Ma io non penso che Kunkie mangi come una balena , e quindi non sia in forma ….

    Magari mangia come un orso ….

    Scherzi a parte , un Babbo Natale senza la pancia non l’ho mai visto ! Come si fà ? Kunkie forza , dacci dentro : se vuoi ti porto dieci cassate dalla Sicila , una trentina di Cannoli , tre – quattro piatti di involtini di pescespada , poi ti salgo “u sfinciuni” , ovvero lo sfincione , una prelibatezza tipicamente palermitana , e vedrai che in circa 14 giorni acquisterai una decina di taglie !!!!

  13. Ciao beddi !
    Perdonate , ma vi devo lasciare !!!!

    Continuate pure a chiacchierare , lo spazio è aperto , e poi voglio leggere tutto quello che vi siete detti , che è troppo divertente !!!!

    Benny , ascolta : vedo se mi posso fare sentire stasera , o al limite domani , vabbene ????

    Ciao picciotti !!! :-)

    Vostro Giomba … anzi no …. Daniele !

  14. fiordiluna giapponese felice

    giomba! che bello ritrovare il tuo blog! sono felice felice felice! tra 2 giorni ritorno e aggiornero’ subito il blogfeeling. tanti baciii, oggi sono andata in un parco con le case dei fantasmi giapponesi e una ruota panoramica grandissima, poi pubblico le foto, a presto!

  15. :: Uelààà Dani…
    Forse saò l’ultimo a darti il bentornato… Ma non me ne ero accorto…
    Ho visto “il Giomba” in home… ed ho detto… Naaaaaaaaa è tornato…
    Mi fa piacere, davvero…
    E mi raccomando… Fregatene di chi spara a zero.
    Basta essere sempre se stessi… e non cercare mai di essere per compiacere nessuno.
    Un abbraccio. ::

  16. Solo te poi fà stè cose cmq vabbè io pure tra 1 pò vado a farmi la doccia!!!….Senti stavolta abbigliamento sportivo non come l’altra volta ke siamo andati a Capri ok? :) :*

  17. Eccomi , sono qua !!!!

    Allora , un saluto alla mia cara Fiordiluna , che mi ha scritto dal Giappone !

    E un saluto a Digisign per essere passato di qua !

    Saluti anche a Benny e Kunkie .

    A risentirvi !

  18. ciao giomba,hai descritto come sento io l’iniziare della stagione autunnale,da sempre io dopo che passa il giorno di ferragosto,ho la sensazione di una estate finita già.comunque sono felice,felice di essere ancora qua,pultroppe è una frase triste ma il mio pensiero va sempre a chi dopo un stagione ho un periodo ci lascia,è il ricordo di quel passato lo sento ancora piu forte.

Scrivi un commento