Europa, si al cellulare in aereo

L’Europa dice si all’uso dei cellulari in volo. I dettagli.

Dopo l’Australia, anche l’Europa dice si all’uso di cellulari e device in volo: la conferma arriva dall’Ente Europeo per la Sicurezza Aerea, le cui decisioni sono automaticamente valide in tutta l’Europa. Grazie alla nuova normativa, quindi, si potranno utilizzare cellulari e device senza utilizzare la “modalità aereo”. Ma aspettate per festeggiare: ci sono, tuttavia, una serie di paletti che, in buona sostanza, rendono quasi “nulla” la decisione, dal momento che la compagnia aerea deve disporre di aeromobili attrezzati di transponder e offrire un servizio Wi Fi, ma, sopratutto, l’ultima parola spetterà al comandante, che può decidere se autorizzare o meno l’utilizzo dei cellulari!

Insomma: cadono le barriere regolamentative. La palla passa, adesso, alle singole compagnie, che dovrebbero adeguarsi alle nuove norme: qualora non lo faranno, la colpa ricadrà esclusivamente su di loro, dal momento che non si potrà più “affibbiare” la colpa ai “regolamenti internazionali”!

Scrivi un commento

SEGUIMI ORA SU TWITTER: Non perderti il mio format in diretta e partecipa in prima persona! I tuoi commenti saranno letti in diretta! CLICCA QUI!