Facebook, in arrivo la privacy ancora più rigida

In arrivo una vera rivoluzione su Facebook: gli utenti potranno controllare ogni minimo aspetto della loro privacy! I dettagli.

Alla fine, pare che Facebook abbia dovuto capitolare rispetto alle richieste da parte degli utenti e, così, ha deciso di rivoluzionare, nelle prossime settimane, le impostazioni relative alla privacy dei profili: infatti, tutti i profili, saranno settati con le impostazioni privacy più rigide possibili ed immaginabili. Toccherà all’utente, se lo vorrà, e quanto lo vorrà, modificare la privacy e la visiblità del proprio profilo!

Questa è, per Facebook, una vera rivoluzione che, fino ad ora, si è basata sulla condivisione incontrollata di tutto: adesso tocca agli utenti decidere se e cosa condividere.

Non resta che attendere: si preannunciano grosse novità!

4 Commenti

  1. Pingback: upnews.it

    Facebook, in arrivo la privacy ancora più rigida…

    In arrivo una vera rivoluzione su Facebook: gli utenti potranno controllare ogni minimo aspetto della loro privacy! I dettagli. Alla fine, pare che Facebook abbia dovuto capitolare rispetto alle richieste da parte degli utenti e, così, ha deciso di riv…

  2. Pingback: diggita.it

    Facebook, in arrivo la privacy ancora più rigida…

    In arrivo una vera rivoluzione su Facebook: gli utenti potranno controllare ogni minimo aspetto della loro privacy! I dettagli. Alla fine, pare che Facebook abbia dovuto capitolare rispetto alle richieste da parte degli utenti e, così, ha deciso di riv…

  3. Pingback: ZicZac.it, clicca qui e vota questo articolo!

    Questo articolo è stato segnalato su ZicZac.it….

    In arrivo una vera rivoluzione su Facebook: gli utenti potranno controllare ogni minimo aspetto della loro privacy! I dettagli. Alla fine, pare che Facebook abbia dovuto capitolare rispetto alle richieste da parte degli utenti e, così, ha deciso di riv…

  4. Pingback: notizie flash

    Facebook, in arrivo la privacy ancora più rigida…

    In arrivo una vera rivoluzione su Facebook: gli utenti potranno controllare ogni minimo aspetto della loro privacy! I dettagli. Alla fine, pare che Facebook abbia dovuto capitolare rispetto alle rich……

Scrivi un commento

SEGUIMI ORA SU TWITTER: Non perderti il mio format in diretta e partecipa in prima persona! I tuoi commenti saranno letti in diretta! CLICCA QUI!