Facebook, i gestori di pagine responsabili per gli utenti

Gestite una Pagina Facebook? Potreste essere colpevoli per i commenti degli utenti! Scopriamo perché.

Soltanto qualche settimana vi abbiamo parlato della blogger condannata per non aver “filtrato” i commenti del proprio Blog: ebbene, pare che lo stesso principio si possa applicare alle Pagine Facebook, almeno a giudicare dalla sentenza che condanna un utente a 20.000 Euro di multa per alcuni contenuti offensivi lasciati sulla propria Pagina Facebook da un commentatore.

Se, per i Blog, esiste un “filtro preventivo” che permette, ai gestori del Blog, di “approvare i commenti”, questo non accade su Facebook: la situazione diventa ancora più arzigogolata in luce del fatto che è impossibile moderare, 24 ore su 24, i commenti di una Pagina Facebook con milioni di fan!

Se non bastasse, aggiungete che il gestore della pagina paga conseguenze sia civili che penali: insomma, c’è abbastanza per cominciare, seriamente, a preoccuparsi, specialmente in relazione al fatto che, come detto sopra, è estremamente difficile moderare i commenti di pagine con milioni di fan! Inoltre, a complicare le cose, non si può parlare propriamente di “dolo”, anche perché se nei Blog non viene applicata la moderazione dei commenti, allora è chiaro che c’è stato un menefreghismo di fondo da parte del gestore che, quindi, lo porta ad essere condannato. Su Facebook questo principio non è applicabile: come si può pretendere, quindi, che qualcuno vada a moderare migliaia di commenti, manualmente, ogni ora?

Cosa ne pensate? E’ giunto il momento di preoccuparsi, o si tratta di un “caso isolato” che non creerà precedenti? A voi la parola!

Scrivi un commento