Facebook Messenger, al via la possibilità di leggere le notizie

Facebook Messenger lancia le ultime notizie

Facebook Messenger lancia una grandiosa novità: a breve, infatti, si potranno leggere le ultime notizie direttamente dall’applicazione! Scopriamo i dettagli.

Grandi novità per Facebook Messenger, la popolare “app – pendice”scusando il gioco di parole frutto di una crasi tra “app e appendice” #-o di Facebook che permette, separatamente, di chattare con i propri amici del Social. 

A breve, infatti, sarà possibile leggere le ultime news direttamente dall’applicazione: la magia sarà possibile grazie ad un bot, ovvero una sorta di autorisponditore computerizzato, che, in automatico, mostrerà le ultime notizie per categoria.

Non si tratta, tuttavia, di una grande novità: chi utilizza Telegram, ad esempio, ovvero il famoso rivale di Whatsapp, conosce a memoria l’utilizzo di tali autorisponditori, ma il loro utilizzo in Facebook Messenger sarà ancor più “integrato” all’interno del Social di Zuckerberg, dal momento che le notizie fornite dagli editori supporteranno la cosiddetta tecnologia degli Instant Articles, di cui vi abbiamo parlato QUI. Editori che potranno inviare direttamente agli utenti le ultime notizie, guadagnando anche attraverso le inserzioni pubblicitarie che Instant Articles mette a disposizione.

Sembra che, nello specifico, una volta fatta richiesta al bot circa la ricezione di un determinato contenuto, Facebook Messenger invierà un link per leggere la notizia nello specifico, e tale link si aprirà all’interno della stessa applicazione, ovvero senza la necessità di aprire i link nel browser installato sullo smartphone, sfruttando, appunto, la suddetta tecnologia degli Instant Articles e garantendo un caricamento più veloce dei contenuti con un maggiore risparmio in termini di dati trasferiti, il che torna molto utile se si ha un piano dati a consumo.

Insomma, Zuckerberg si dimostra, ancora una volta, il vero protagonista di Facebook, garantendo ai suoi utenti sorprese sempre nuove e sicuramente innovative. Cosa ci aspetta nelle prossime settimane? Non resta che attendere per scoprirlo!

Scrivi un commento

SEGUIMI ORA SU TWITTER: Non perderti il mio format in diretta e partecipa in prima persona! I tuoi commenti saranno letti in diretta! CLICCA QUI!