Farsi forza nonostante le nostre atroci mancanze...

Farsi forza nonostante le nostre atroci mancanze

Farsi forza, nonostante le nostre terribili, atroci, mancanze, alle volte è veramente difficile da realizzare, eppure è l’unica strada possibile per non arrendersi…

Cercare di farsi forza, vi assicuro, è molto difficile certi momenti, sopratutto quelle volte in cui sei costretto a fare i conti con la parte più interiore di te stesso, e, nonostante tutto, devi continuare a lottare, devi continuare a stringere i denti e non pensare: sei obbligato a lottare contro tutto e tutti, e devi sempre sempre scattante, sempre puntuale, sempre perfetto, sempre all’opera, sempre disponibile, sempre attivo…

…Sempre, sempre, sempre: la gente continua ad aspettarsi da te un “sempre”, ma, nonostante tutto, tu non riesci – a volte – neppure a definire ciò che hai realmente dentro: ti affacci alla finestra, guardi la notte ghiacciata, respiri l’aria fresca ed umida della sera, e ti rendi conto delle tante cose che ancora ti mancano, che ancora non hai, o che non hai più, e vorresti correre via, andartene neanche tu sai dove, ed invece sei costretto a restare e sperare in qualcosa, ma non si capisce neppure cosa.

Alle volte, avrei voglia di correre verso un mondo nuovo, verso un mondo diverso, verso un mondo dove tutto gira nel verso giusto, dove tutto cammina di pari passo a te, dove tutto sembra trovare pace ed equilibrio, ed invece mi ritrovo solamente a pensare che è una stupida illusione, e che trovare quell’equilibrio, quella pace interiore, talvolta, diventa veramente difficile come affrontare una salita impervia: eppure, basterebbe poco, in fondo…

Basterebbe solamente un abbraccio per potersi sentire meno soli, un posto dove poter vivere lo stesso amore che neppure c’è, sognare di avere un futuro condiviso e vero, ritornare a sentirsi felici, tornare a sentire la meravigliosa magia della sera… Ma cosa c’è, adesso, di tutto questo se non un vuotissimo nulla?

Scrivi un commento