Fatti forza perché sei da solo!

Fatti forza perché sei da solo

Fatti forza perché sei da solo! Non ci sono vie d’uscita parallele o altre strade da percorrere: sei da solo con le tue difficoltà e devi imparare a gestirle da te!

Fatti forza perché sei da solo! Si, magari qualche amico ti aiuta, qualcuno ti consola, qualcuno tenta di darti una mano, ma non possiamo girare intorno alla realtà dei fatti, e la realtà è che sei da solo, sei solamente in compagnia di te stesso, che la cosa ti piaccia oppure no!

Ad un certo punto, infatti, occorre prendere consapevolezza di quello che è un dato di fatto inopinabile, ma così maledettamente chiaro e presente da prendere in considerazione: bisogna rendersene conto e cominciare ad agire secondo opportuna conseguenza, anche se l’ansia, a volte, ti stritola lo stomaco e la mente, e vorresti urlare, e vorresti far sentire a tutti la tua rabbia, e vorresti chiedere un aiuto a chiunque incontri sul tuo cammino, ma purtroppo questo non ti è possibile, e ti sarà possibile sempre di meno, per non dire che non ti sarà – talvolta – possibile affatto, ed è esattamente per questo motivo che non puoi girare attorno ad un discorso netto, chiaro ed evidente, e sei, quindi, costretto a farti due calcoli e cominciare a capacitarti della realtà.

Ripeto: ci saranno volte in cui l’ansia ti divorerà da dentro, e volte precise in cui la sola cosa che vuoi è scappare via e lasciare perdere tutto, ma non puoi affatto permetterti di fermarti anche solo per un istante, e hai, quindi, un vero e proprio dovere morale anzitutto verso te stesso, ancor prima che verso gli altri, perché devi continuare a crescere e a farcela, che ti piaccia oppure no.

Nel frattempo, anche se senti l’ansia e la paura, cerca di restare calmo: sono periodi che, presto o tardi, finiscono!

Scrivi un commento