Francia, possibile regalare le proprie ferie ai colleghi

Dalla Francia una notizia che dovrebbe farci riflettere: passa la legge che permette di donare le proprie ferie a colleghi con figli gravemente malati. I dettagli.

Un segno di civiltà, di rispetto e di grande solidarietà: in Francia passa la “Legge Mathys”, che permette ai dipendenti pubblici o privati di donare le proprie ferie ai colleghi con figli gravemente malati.

La storia dietro a questa legge è una storia di amore estremo, di sofferenza, ma anche di solidarietà: nel 2009, all’interno di una fabbrica giunse voce che il figlio di un collega, Mathys, gravemente malato, aveva bisogno di cure. I colleghi di Christophe, papà del bambino, chiesero come potevano aiutare l’uomo, e l’uomo ammise che aveva bisogno di tempo da poter dedicare a suo figlio, ma aveva finito tutti i giorni di ferie, e il medico non poteva accordargliene altri. Tutti i colleghi, allora, fecero una “colletta” e chiesero all’azienda se avesse accettato la possibilità di trasferire tutti i giorni di ferie donati dai colleghi, ben 170, al papà del bambino.

Il lieto fine, purtroppo, in questa storia non c’è: Mathys morì poco tempo dopo, ma, grazie alla solidarietà di tutte quelle persone, Christophe riuscì a stare accanto a suo figlio fino all’ultimo istante.

Un grande esempio di dignità, amore, e grande solidarietà, quindi, che diventa legge, per aiutare i tanti Christophe, ricordando, per sempre, Mathys, e l’estremo gesto di solidarietà voluto da tutte quelle persone!

Scrivi un commento

SEGUIMI ORA SU TWITTER: Non perderti il mio format in diretta e partecipa in prima persona! I tuoi commenti saranno letti in diretta! CLICCA QUI!