Gli Inglesi ci bacchettano : "Italia Paese di divieti" . Voi cosa ne pensate ?

Ci risiamo un’altra volta : arriva un’altra "bacchettata" da parte degli Inglesi , popolo di "politically correct" e "perfect gentleman" , che , raramente ,  si risparmia di criticarci .
Questa volta , la critica viene mossa dal giornale "Indipendent" , che addita l’Italia come "il paese dei divieti" , in cui si rischia di vedersi rovinate le vacanze per via di una multa presa in spiaggia perchè si sta fumando o per le cause più disparate .
Veniamo , quindi , ritratti , come un popolo che non perde tempo per mettere multe e limitare la libertà degli individui , visto che gli stranieri che vengono in visita nel nostro paese rischiano di tornare a casa con una multa come souvenir .
La colpa di ciò , stando sempre al giornale , è da ricercarsi nello strapotere dato ai sindaci , che hanno avuto carta bianca in questa operazione di "limitazione della libertà"

Scusate , ma io da Italiano non resisto : ma dico , vogliamo mettere su un piatto tutti i difetti del popolo Inglese ? Di certo noi Italiani non ci abbassiamo ad elencare i numerosi difetti che si possono trovare , ma è evidente che , spesso , si trovano le scuse più disparate per fare della facile critica . E allora "Viva l’Italia" , nonostante tutto e tutti , e nonostante le critiche "do and go" che ci vengono facilmente propinate . E che caspita !

(Tutti in piedi per favore !)

16 Commenti

  1. Giò caVissimo,innanzitutto complimenti per l’HP di Tiscali :D

    Per quanto riguarda questo articolo,ti dico la mia.

    Molto spesso le critiche che ci rivolgono sono giuste e fondate,ma con questa direi che gli inglesi si sono proprio superati.

    Le leggi esistono in Italia come esistono in qualsiasi altro paese.E’ giusto che chi viene in vacanza le rispetti,pena la multa.

    Per finire,ogni paese ha i suoi pregi e i suoi difetti..che non rompessero i cojones ;)

    Bacini Giò

  2. l italia il bel paese governato da cammorra mafia e stato

    svegliateve dunque siamo tutti prigionieri del sistema

    anno ragione a criticarci non siamo piu liberi ve lo fanno credere tutti ad applaudire il politico di turno evvivva evviva nel frattento pensa a fregarci svegliatevi dunque e pensate pripa di parlare evviva il bel paese evviva siamo solo pecore governato da pastori infami

  3. Gli inglesi non possono vantarsi di nulla in GB la delinquenza giovanile è inarrestabile.Tutti i ragazzi portano almeno un coltello e lo adoperano molto frequentemente.Quindi non hanno alcuna patente per criticarci.

  4. credo gli inglesi non abbiano nulla di cui vantarsi, nè la cultura, nè la storia, nè l’arte, tantomeno l’isolotto in cui sono relegati…

    le cose x cui ci ricordiamo anche di loro sono o irlandesi, o scozzesi, e questo la dice lunga.

    evidentemente prendersela con gli italiani è l’unica, sola, triste, piccina e facile soddisfazione che gli resta prima di rendersi conto di quanto siano una caccola sparata a caso in mezzo ad un mare gelido, illuminati da un sole spento =)

  5. ma avete mai visto gli inglesi come si comportano?

    altro che perfect gentleman!!!!!!!!!!!!

    si ubriacano a morte e poi ne combinano di tutti i colori , piu multe per gli inglesi!

Scrivi un commento

SEGUIMI ORA SU TWITTER: Non perderti il mio format in diretta e partecipa in prima persona! I tuoi commenti saranno letti in diretta! CLICCA QUI!