Gocce sui vetri

Guardo la pioggia cadere giù , mentre disegna strane forme , righe sui vetri , e scende sempre uguale , ripetendosi , mentre le gocce si adagiano sulle foglie e sugli alberi , che sembrano piegarsi in direzione del vento .
E si ripete questo strano rito , della pioggia che cade e rinfresca m disegnando cerchi e piccoli laghi per le strade , che diventano , a tratti , piccoli fiumi che portano con se foglie gialle come barche , come zattere su quel letto d’acqua che scorre ai lati delle strade , e rinfresca i terreni .
Sale l’odore della terra bagnata , della pioggia sui rami e sulle foglie , sui fiori che brillano sotto la luce del sole filtrata dalle nuvole bianche , pensando al momento in cui il sole tornerà , e il cielo diverrà nuovamente azzurro !

 

Ti è piaciuto l’articolo? Vota Ok oppure No cliccando sull’immagine.

Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.

 

4 Commenti

Scrivi un commento