Google lancia il "blocco remoto" di cellulari Android

Da qualche ora, Google ha lanciato la possibilità di bloccare da remoto un cellulare Android! Scopriamo come.

Da qualche ora, Google ha lanciato la possibilità di accedere al proprio cellulare da remoto: basta collegare il proprio Smartphone al Play Store e sarà possibile, anzitutto, localizzarlo in caso di furto. Accedendo al sito appositamente creato da Google, infatti, si potrà accedere alla mappa che ci mostrerà la posizione del nostro cellulare: a questo punto, qualora si desideri, è possibile bloccare il cellulare in caso di furto.

A dir la verità, nelle prove che abbiamo effettuato, non sempre i test hanno avuto esito positivo, ma è anche vero che tentar non nuoce, specialmente in situazioni estreme come può essere il furto del cellulare. Come si suol dire, “perso per perso, si può provare!”

Per accedere alla pagina di gestione del proprio Smartphone Android da remoto che, ricordiamo, dev’essere collegato al “Play Store”, basta cliccare QUI e inserire Username e Password relativi al nostro account Google collegato, appunto, al “Play Store”!

1 Commento

  1. Pingback: Google lancia il “blocco remoto” di cellulari Android - Grottole On-Line

    […] in caso di furto. Accedendo al sito appositamente creato da … Continua a leggere la news su :Bar Giomba jQuery(document).ready(function($){var […]

Scrivi un commento