Ho trovato la forza anche quando credevo non ci fosse più...

Ho trovato la forza anche quando credevo non ci fosse più

Ho trovato la forza anche quando credevo non ci fosse più, ed ero certo che non sarebbe stato facile. Eppure non ho mai mollato la presa. Mai.

Ho trovato la forza anche quando credevo non ci fosse più, anche quando ero certo del fatto che non avrei mai potuto fare più di così… Ma l’ho fatto, anche se mi è costato tantissimo, anche se mi ha fatto male e certe volte continua a farmene, perché mi rendo conto che combattere contro le mie umane, naturali, paure, mi fa sentire vivo, mi fa stare bene, mi fa rendere conto che c’è una forza enorme in me, forse ben più grande di quella che immagino!

Se ripenso a certi momenti, mi rendo conto di quanto non sia stato per niente semplice superare il dolore e la paura di certi frangenti, a combattere da solo con me stesso, contro i miei pensieri, le mie ansie, la paura di ciò che disconoscevo, e quanta forza ho dovuto trovare per affrontare tutto quello che mi bloccava, tutto ciò che mi faceva paura, per farcela nonostante tutto e per trovare modi e possibilità di andare avanti comunque!

Ci sono momenti in cui non trovi quella spinta, non riesci a trovare quel frangente che ti da la forza di superare l’ostacolo ed andare oltre: proprio in quei momenti ho combattuto alcune tra le mie più dure e personali battaglie, e proprio in quegli istanti ho trovato la forza che era necessario trovare, a qualunque costo, senza più accampare scuse a noi stessi. Andava fatto, fine del discorso: lo dovevo a me e al rispetto che ho verso me stesso e verso la mia vita!

Per gli altri non sono un eroe, mai lo sarò e neppure me ne frega niente di esserlo, ma per me stesso lo sono, lo sono eccome, perché so quanto mi sia costato, in certi attimi, trovare l’azzurro in mezzo ad un cielo gonfio di pioggia!

Scrivi un commento