I colori della notte

I colori della notte

I colori della notte sembrano tingere la realtà di magia, e quasi quasi ti rendi conto di dettagli che non avevi mai notato!

I colori della notte sembrano tingere la realtà di magia, di uno strano colore, di una strana sensazione di pace, di calma quasi surreale, in un irreale equilibrio che non esiste di giorno!

La notte porta con sé colori, luci, sapori, odori che di giorno non possono esistere, ed è proprio dentro quel silenzio, dentro quella pace perfetta che riesci a renderti conto di sfaccettature, di dettagli che non avevi mai del tutto notato, perché durante il giorno non hai tempo, non hai modo, non hai possibilità di concentrarti per guardare, per osservare da vicino tutto ciò che ti circonda!

La notte è diversa, la notte è un’amica che ti conosce davvero, che ti conosce nel tuo intimo, che conosce la tua pena, i tuoi dolori, le tue paure, le tue lacrime, e sembra ascoltarti con un silenzio che ti rasserena e che ti avvolge, mentre, intorno, hai la compagna, forse, di qualche gatto che cammina, sereno e furtivo, lungo un marciapiede. Lui non ha paura della notte, lui la vive, lui conosce e sa davvero quali sono i segreti della notte e del suo perfetto silenzio, di quella pace fatta solo per essere ascoltata, per essere osservata, per essere amata!

Quanti pensieri sui pensieri durante la notte, quante ombre disegnate dalla luna, quante stelle che trapuntano il cielo disegnando storie ed amori. Ed in fondo, quanta malinconia scivola di notte, nei pensieri, nella testa, nella solitudine di chi ascolta quel silenzio, ed un po’ lo sente dentro se, perché sa che un po’ appartiene a quel dolore silenzioso che la notte sembra voler portare con sé!

La notte è magica, ed è quasi un peccato sprecarla con i sogni. Viverla è un lusso riservato a pochi: la sua magia, in fondo, non è per tutti!

Scrivi un commento