I Pooh divorziano

La notizia è giunta d’improvviso , lasciando sgomenti i fan : I Pooh divorziano . Dopo 38 anni , infatti , Stefano D’Orazio , il batterista , lascia lo storico gruppo .
D’Orazio , ha fatto parte del mitico gruppo fin dal 1971 , anno in cui sostituì Valerio Negrini , che si dedicò alla scrittura dei testi delle canzoni .
L’artista , ha però deciso di partecipare all’ultimo tour insieme ai compagni , previsto dal 24 Luglio .
Stefano d’Orazio , ha alle spalle numerosi successi , sia per le canzoni scritte per gli stessi Pooh , sia per la vittora a Sanremo con il brano "Uomini Soli" , vincitore dell’edizione del 1990 .
Come previsto , durante l’ultimo tour insieme , l’artista saluterà tutti i compagni che lo hanno accompagnato in questa grande avventura e in questo grande , mitico gruppo , che ha fatto sognare i nostri genitori , e fa ancora sognare noi figli !

Tanti auguri , quindi , a Stefano D’Orazio , e un grande in bocca al lupo ai mitici Pooh !

 Ti è piaciuto l’articolo? Vota Ok oppure No cliccando sull’immagine. Grazie Mille!

Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.

11 Commenti

  1. Ti giuro che non ho capito la risposta.

    Vediamo… Per provare pena verso certi elementi bisogna anche saper sognare. Ossia, se si sogna si riesce a provare pena per certi elementi. O meglio, se si riesce anche a sognare si riesce a provare pena per certi elementi.

    Non capisco lo stesso.

    Tu sogni e quindi provi pena. Se provi pena è perchè hai sognato. Quindi la pena che provi è un sogno? O i sogni aiutano a vivere meglio? Fatti una domanda e dai una risposta, questa tua al mio commento sembra un rompicapo marzulliano.

Scrivi un commento