I SONDAGGI DEL GIOMBA : Perdonereste si o no chi ha tradito la vostra amicizia ?


Immaginate la scena :
il vostro migliore amico/a , meglio noto come “amico/a del cuore” tradisce , dopo tanto e tanto tempo , la vostra amicizia , lasciandovi nel dolore e nello sconforto .
Voi che fate : perdonate si o no ?

Certe volte mi chiedo se chi tradisce un amicizia in cui si ripongono tutte le speranze e tutto il bene , chi ci fa male ,chi ci fa soffrire per quest’amicizia andata in frantumi , vada o no perdonato .
Eppure , la prima cosa che si prova è il dolore , un dolore immenso , acuto , intensissimo .
Credetemi , non è affatto bello provare una cosa del genere : ti senti cadere il mondo addosso , vedi tutto da un altra ottica , forse più pessimista , tutto ti semra difficile .

Credo sia normale : nella persona , si scatena dapprima un senso di vendetta , ma dopo un senso di solitudine e di sofferenza come pochi altri , una voglia di piangere e non finirla più , una voglia di cancellare tutti i momenti condivisi insieme , i momenti allegri in cui quell’amicizia era al culmine dell’allegria , della gioia , i momenti in cui tutto ti sembrava bello , e pensavi che mai e poi mai quella persona avrebbe potuto tradirti : ma non tanto te , quanto l’amicizia e il senso di stima reciproca che ti legava .

E invece lo ha fatto : ti ha tradito , e ora stai impattando con la realtà , e la cosa non è delle migliori !!!!!

Allora , alla luce di tutto ciò , voi perdonereste chi ha tradito la vostra amicizia ? vendicarsi : si o no ? Sareste in grado di tenere a bada il senso di vendetta che è scaturito in voi , oppure lo fareste esplodere ?

Spero di ricevere numerose le vostre opinioni !
Un bacio dal Giomba TRISTEEEEEE :-(….

P.S. Un doveroso ringraziamento alla cara Misiarosa che mi ha ispirato questo post , che ho ricavato da un suo commento pervenuto nel mio blog !!!!

21 Commenti

  1. Non lo so: dipende da che tipo di amicizia era, e da che tipo di periodo stavo passando.
    Io sono generalmente una che perdona e che poi si piglia le musate contro il muro, però…ogni situazione è diversa.

  2. La vendetta non serve a nulla, al limite ti puoi sedere sulle rive del Gange e aspettare che il cadavere del tuo nemico passa.
    Altro detto: chi la fa la spetti.
    Tutto il male che un uomo/donna può aver fatto prima o poi gli torna indietro.
    E poi … perchè continui a chiamarlo amico, amico non è !!!
    Comunque il miglior amico dell’uomo non è l’uomo ma il cane
    Tanti basi

    P.S. Mi raccomando ora non metterti a sentire la canzone di Dario Baldambembo: L’Amico è …

  3. CAIO ELE !!!!
    Azzo , altro che arrabbiata : HAI FATTO TABULA RASA SU TUTTI GLI UOMINI !!!! :-)
    Ho letto l’articolo ….

    Beh , cara Arielle , forse hai ragione : forse è anche in relazione al periodo che uno sta passando ….

    Ciao Alex , grazie anche della tua opinione !

  4. Caro tesoro di una Luceebuio , riesci sempre a farmi fare un sorriso !!!!
    Grazie cara , grazie !

    Cara “mimi_vr@hotmail.com” (nome originale , non c’è che dire …) : dimenticare ? E come si fà … !

  5. Veramente mi è successo una volta di perdere l’amicizia di 1 persona xkè questa si è comportata male (x nn dire malissimo) nei miei confronti…..in 1 primo momento nn avrei voluto mai più rivederla ma poi ho capito che nn serve a niente portare rancore…..alla fine l’ho perdonata!!!!

    P.s: Giombino come mai oggi così abbattuto?

    A presto :))

  6. Cara Maquantapasienza , NO , l’amica in questione non ha chiesto scusa , e nemmeno vuole parlarne …

    Cara Luceebuio , grazie della frase !

    Cara Benny , menomale che ci sei tu , và !
    Beh , sai , purtroppo ci sto ancora male : certe ferite , col tempo , fanno mare ancor di più .

    :-(

  7. No, no e poi no. Sì, certo, sulle prime provo a perdonare, tanto per vedere fino a che punto può arrivare la malvagità delle persone. Ma poi, appena tutti pensano che io ho dimenticato…pungo. Che dici, forse è per questo che ho pochissimi amici?

  8. No. E non ci proverei. Posso ascolare i perchè e i per come e provare a comprendere ma perdonare no. L’amicizia per me è un fondamento importante del rapporto tra due persone. Se mancano fiducia e rispetto è finita.

  9. Siccome mi è capitato di posso così rispondere: senso di vendetta mai. perchè maturi solo del rancore e del veleno che poi ti porti dentro. E non vale la pena avvelenarsi la vita per una persona che vorresti “fuori” dalla tua vita.
    Il perdono NO.
    L’amicizia è il sentimento più sacrosanto che ci sia a questo schifo di mondo. Io chiamo “amico” pochissime persone.
    Quando vengo tradita (anche se bisognerebbe poi vedere nel caso specifico, la gravità o meno del fatto…), non riesco più a dare fiducia a quella persona.
    E senza fiducia, non c’è amicizia.
    Grazie anche a te per il link!
    ;-)
    Buona giornata
    Betty

  10. alla luce della mia esperienza….perdonare vuol dire ricevere di nuovo un bel calcio in culo, preferisco far morire quella persona dentro di me, dimenticare tutto, come se non fosse mai esistito nè la persona nè il torto. e dimenticare non è perdonare, ma mai nessuna vendetta.

  11. dopo un’enorme delusione in amore, a distanza di 3mesi mi è toccato prendere la batosta anke dal mio migliore amiko…perdonare?io sinceramente, anke se lo desiderassi, nn lo farei…x’ le sue parole continueranno sempre a rimbombarmi in testa e ferendomi…e poi, x’ rischiare di ricaderci?lo ripigli nuovamente nel … e sinceramente, almeno io, mi son rotta di prendere sempre ceffoni in faccia…meglio star male adesso e scordarlo, ke fingere di aver scordato e risoffrire un futuro!

Scrivi un commento