I tempi andati non tornano più : a volte è un bene , a volte no ...


Se mi guardo adesso , se rifletto su me stesso , se mi rivedo rispetto al passato , lo sapete , mi sento di certo meglio rispetto ai tempi che sono andati . Ma , alle volte , penso anche che possa accadere che i tmepi passati siano stati migliori di quelli che , magari , viviamo adesso . Non parlo di certo di me , visto che non invidio tantissimo il mio passato , ma rifletto su qaunto mi ha detto un mio collega giusto qualche giorno fà …
Mi raccontava della felicità che , a suo dire , non riesce a trovare nel presente rispetto al suo passato : io posso di certo capirlo visto che ci sono passato anche io per un pò di tempo , ma se lo capisco , altrettanto vorrei fargli capire che questa strana sensazione in cui spesso ci si ritrova , può passare in men che non si dica .
Si , è vero : magari alle volte ci si ferma a pensare e si dice : “però … Neanche tanto tempo fà ero felice e avevo tutto quel che si poteva desiderare” , ma , se ci fermiamo ancora un istante a sentire la voce della nostra interiorità , una domanda (almeno a me) sorge spontanea : ma vale davvero la pena di vivere una felicità forzata e falsa , piena d’ipocrisia e di falsità ? Vale davvero la pena di esser vittima della maleducazione altrui , dell’indifferenza altrui , solo in nome di una “felicità” quasi senza fondamento d’essere ?
A questo punto si trova la strada giusta per continuare il cammino del proprio presente , a testa alta , guardando avanti . E se magari , qualche volta , capita di guardarsi indietro , basta farsi una grassa risata , e capire che , forse , non era tutto oro quel che luccicava .
Parliamo di me .
C’è un amica , una persona che mi vuole bene , che mi conosce dovrei dire “abbastanza bene” . Ecco : lei è stata la persona che mi è stata vicina quando proprio non avevo più voglia di andare avanti .
Ricordo che erano per me momenti difficili . Lei mi ha sempre detto di aprire gli occhi . Lei che sapeva tutto quel che mi era capitato e quanto avevo sofferto …
Quante volte mi diceva “guarda che un centesimo bucato vale mille volte più di chi ti sta facendo del male” , e io continuavo a non capire . Poi , è arrivato un attimo in cui ho capito che , finalmente , le cose giravano a favore mio . I primi successi arrivavano , sia sul mondo del lavoro che su quello delle amicizie , del tempo libero e dell’amore , e quello che era il mio passato , magicamente , sprofondava in una montagna di M…. “Misera Vergogna” .
Le cose sono così cambiate che raramente penso che il mio passato sarebbe potuto essere il mio futuro : mi sono sbarazzato di qaulunque cosa riguardasse il mio passato . Via il vecchio videofonino (ora ne ho uno nuovo e fiammante) , via le fotografie , strappate in mille pezzi le lettere , via tutte le e mail false e schifose (liberandomi così 650 Mb dal server della posta :-) .
C’è un amica che non vedo da tanto tempo : mi diceva sempre : “Daniele , io non sono mai stata cattiva così , ma lo sono dovuta diventare” , e allo stesso modo , adesso , odio tutto quello che mi parla di lei , con tutte le mie forse .
Detesto tutto quello che mi racconta o mi possa ricordare di lei : ma il mio più grande piacere è vivere alla sua facciazza , ridere di lei e sapere che non sono da solo .
Mi dispiace essere diventato così , e vedere che tanto amore poss essersi trasformato in un odio che non ha fine , ma è l’unico scudo che ho contro tutto quel che è stato : molti mi dicono che questo è il punto giusto , che questa è la giusta via per dimenticare e ritornare a vivere .
Ormai ho imparato a creare una mia personalissima BLACK LIST , e sapeste quanta gente c’è dentro : non parlo solo di chi mi ha fatto del male in passato , ma di chi si è dimostrato falso , ipocrita , meschino . C’è talmente tanta gente dentro che quasi sta per scoppiare ! :-D
Il mondo continua a camminare e non ti aspetta : NON ESISTI PIU IN ME , SEI SOLTANTO IL NULLA !

Portati via
(Mina)

E mentre brucia lenta questa sigaretta
io sto seduta qui, che non ho fretta,
ti ascolto, dimmi, tanto è come l’altra volta
facciamo pace a letto e non dentro la testa,
chiunque ci sentisse in questa discussione
direbbe lei cretina ma lui che gran coglione.
Oh, quante bugie mi hai detto, dove ti ho trovato,
in quale maledetto giorno t’ho incontrato,
lo sai che se ti guardo adesso non mi piaci
ridammi le mie chiavi, dimentica i miei baci,
non voglio più nemmeno toccare le coperte
dove ti sei sdraiato, dove ti senti forte.
Che cosa c’è da dire, cosa c’è da fare.
Siamo due cuori affetti dallo stesso male.
Non c’è niente da dire,niente più da fare.
Portati via le tue valigie, il tuo sedere tondo, i tuoi caffè.
Portati via i fiori finti, la tua faccia, la tua gelosia,
vai via, portati lontano da me.
Portati via tutto questo amore che non è mai amore.
E mentre brucia lenta questa sigaretta
sorrido fingo e ti accompagno sulla porta,
io nei tuoi occhi leggo Scusa un’altra volta
poi la tua schiena si allontana quanto basta
così ti vedo andartene su queste scale
da questo astratto amore, da questo stesso male, che mi fai.
Che cosa c’è da dire cosa c’è da fare.
Siamo due cuori affetti dallo stesso male.
Non c’è niente da dire, niente più da fare.
Portati via le tue valigie, il tuo sedere tondo, i tuoi caffè.
Portati via i fiori finti, la tua faccia, la tua gelosia,
vai via, portati lontano da me.
Portati via tutto questo amore che non è mai amore.
portati via
portati via
vai via portati lontano da me.
E mentre brucia lenta questa sigaretta
io sto seduta qui non ho fretta

30 Commenti

  1. Io credo che sia normale che l’amore metabolizzi in odio. Almeno per un periodo. Ma se l’indole è portata ad amare,prima o poi spezzerà la crosta protettiva di cinismo che si è creata intorno.. buona giornata..

  2. Il punto è proprio questo infatti ! Come vedi non ho fatto riferimenti specifici a nessuno ! E poi ho gia un amoruccio a cui pensare !
    Almeno lei non è falsa ed ipocrita !

  3. ciao! mah che commento affettuoso che mi hai lasciato!!! haahahah
    samckkk ti abbraccio!

    mah tutto serve a capire guerriero! la cosa importante è che il tuo cuore palpita!
    il passato è passato … tu ti devi preoccupare
    solo di stare bene! e di gustarti tutto il bello
    che hai attorno … ok? mosssichi mosssichi mosssichi!
    sei tanto carino … da lasciare uno spazietto
    por mavee … grazie! l’abbrevviazione che mi
    hai scritto in maiuscolo da me! sai che mi fa
    brillocare il cuore! uff mi vien da piangere!
    ciaoo! notteee!

  4. Ciao, un pò ti capisco…essere preso per il culo dalla pesona da cui proprio non vorresti, sentire le sue scuse, essere ferito da lei e dalla sua famiglia insomma una sola parola: deluso;deluso da ciò che ritenevo fosse un dono tanto atteso e che invece mi ha lasciato un grande vuoto dentro.Era solo nella mia mente l’idea di te diversa da quella presentata dai tuoi stessi “amici” …purtroppo avevano ragione:manipolatrice, opportunista, gattamorta e scroccona….io aggiungerei anche sola perchè lo sarai davvero se continui ad usare la gente.Vergognati.
    Antonio

  5. Buongiorno ragazzi :
    un commento su tutti per Antonio : guarda che so benissimo chi sei , dal momento che mi hai molto cortesemente lasciato i tuoi dati di navigazione . Quindi t’inviteri a tornare se vuoi , evitando di rompere le balls , denghiù !
    E comunque sia ci terrei a ricordarti che il blog è sotto controllo da mesi , proprio al fine di evitare simili commenti falsi e tendenziosi , nonchè tendenti ad un vero e proprio reato di diffamazione . Quindi , ripeto a dire : spero che se torni su questo blog (e io non ho problemi se tornerai) , torni in maniera civile , hai capito ? Spero proprio di si !

    Un baciotto alla mia Manu :-* , un altro alla bella Mavee :- e uno di pronta guarigione a Dany :-*

  6. Ho espresso solidarietà a quanto da te scritto…forse c’è un malinteso ma mi riferivo ad un’altra persona di cui non ho fatto nome e che nessuno di voi conosce.Mi dispiace per la parolaccia iniziale anche se ormai è nel
    nostro dizionario.Posso chiedere pertanto venia solo per la parola se ha offesso qualcuno…ciao

  7. Scusa Antonio , non è per male : ma quando tu scrivi :

    “Era solo nella mia mente l’idea di te diversa da quella presentata dai tuoi stessi “amici” …purtroppo avevano ragione:manipolatrice, opportunista, gattamorta e scroccona….io aggiungerei anche sola perchè lo sarai davvero se continui ad usare la gente.Vergognati. ”

    E’ come se parlassi di me !!!! Non è così ? Ecco perchè mi sono scaldato tanto ! °_O

  8. Certo che no…è stato un mio sfogo rivolto ad una ragazza x!Ho casualmente letto le tue righe e ho risposto perchè la tua storia mi è sembrato per certi versi molto simile alla mia.Mi dispiace dell’equivoco anche se non mi dispiacerebbe che proprio questa persona leggesse quanto scritto.Ok?Tutto bene?Ciao

Scrivi un commento

SEGUIMI ORA SU TWITTER: Non perderti il mio format in diretta e partecipa in prima persona! I tuoi commenti saranno letti in diretta! CLICCA QUI!