Il caffè? Meglio berlo alle 9:30!

Curiosa scoperta dei ricercatori, secondo cui il momento migliore per bere il caffè è tra le 9:30 e le 11:30 del mattino! Scopriamo perché.

Che il caffè sia una tra le bevande maggiormente amate dagli italiani, è risaputo: la scienza, adesso, conferma qual’è il momento per migliore per degustarlo. Pare, infatti, che il caffè abbia maggiori effetti positivi se preso tra le 9:30 e le 11:30. In questo periodo della mattinata, infatti, il cortisolo, ovvero l’ormone dello stress, abbassa i suoi livelli nel sangue, ed è, quindi, proprio in quest’orario che il caffè diventa ottimo per darsi energia! Questi effetti si vanificherebbero se il caffè si beve appena svegli, ovvero tra le 8 e le 9: in questa fascia oraria, infatti, il cortisolo è più alto nel sangue, visto che, appunto, si è appena svegli e il corpo deve darsi energia. La caffeina non sortirebbe alcun effetto mentre, appena un’ora dopo, gli effetti benefici diventano molto maggiori!

E allora, viva un buon caffè… Specie all’orario giusto!