Il disco fisso? Adesso è di vetro e dura miliardi di anni!

Il disco fisso diventa di vetro

Il disco fisso di prossima generazione sarà di vetro e avrà una durata di tredici miliardi di anni! Scopriamolo insieme.

Dite addio al concetto di disco fisso come lo immaginate adesso: la prossima generazione di memorie per PC, infatti, sarà di vetro, e sarà capace di durare tredici miliardi di anni, oltre a contenere 360 Terabyte di dati, pari a 360.000 Gigabyte. Una cifra assolutamente impensabile!

A confermare la scoperta è l’Università di Southampton: si tratta, nello specifico, di dischi in vetro nanostrutturati, capaci di archiviare dati attraverso la scrittura laser. Proprio questo trattamento, unito al materiale di realizzazione, permette ai supporti di resistere per 13,8 miliardi di anni, rappresentando, di fatto, la soluzione ideale al problema del deterioramento dei supporti, ancor oggi molto sentito da bibloteche ed archivi, che, in questo modo, vedrebbero salvi praticamente per sempre i propri dati!

Tuttavia, si ipotizzano anche altri utilizzi di questa tecnologia: un’affascinante ipotesi d’uso potrebbe essere quella di creare un archivio fotografico di ogni singola persona, dalla nascita alla morte, che resterebbe praticamente in eterno!

Insomma, il futuro si avvicina a noi a grandi passi. Siamo pronti ad accoglierlo?

Scrivi un commento