Il divorzio? Arriva via Facebook!

Decisione senza precedenti: un giudice conferma la validità della richiesta di divorzio se inviata tramite… Facebook! I dettagli.

Ne avevamo davvero viste di tutti i colori, ma a questo non eravamo ancora arrivati: la Corte Suprema di New York ha dato ragione ad una donna, Ellanora Baidoo, che ha inviato al proprio marito, tramite messaggio privato di Facebook, la richiesta di divorzio. La decisione si intenderà definitiva se la donna invierà tale richiesta per tre volte, una a settimana. Il Giudice ha confermato la validità di tale mezzo dal momento che il marito della donna, dopo il matrimonio, era partito per il Ghana, e, da allora, era rimasto in contatto con la moglie soltanto tramite il Social Network. Ne consegue che la coppia ha vissuto la propria “quotidianità” su Facebook e, quindi, la fine del matrimonio non poteva non essere sancita tramite il sito.

Insomma: verrebbe quasi da dire che sia il caso di pensarci due volte prima di aggiungere nostra moglie agli amici su Facebook! :mrgreen:

Scrivi un commento

SEGUIMI ORA SU TWITTER: Non perderti il mio format in diretta e partecipa in prima persona! I tuoi commenti saranno letti in diretta! CLICCA QUI!